23/03/2014

La Magic Team crolla in casa

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/canestrobasket_1.jpg

La risalita della Magic Team si è arrestata, capitan Mori e compagni sono inciampati nella fatale trappola dell'Isernia per poi non rialzarsi.

Un'amarissima sconfitta quella di domenica, dove il parquet del Palatedeschi non è stato poi così tanto amico e sostenitore dei ragazzi del coach Di Pasquale, i quali sono stati espugnati nella propria dimora per un 72-86.

Tutti i quarti sono apparsi come un vero e proprio strazio per i sanniti, neanche le giocate dei due Mori ed i canestri di Bastone hanno potuto risollevare la situazione.

A questi ultimi è mancata la difesa, o meglio è stata impercettibile agli avversari che hanno colpito senza mai fermarsi facendo si che ogni azione garantisse il risultato; cosa che invece non è accaduta alla Magic: molte palle non andate a canestro, difficoltà nel superare la barriera nemica, troppi errori e come se non bastasse al roster è venuto meno un pezzo forte a causa di un infortunio (Credendino).

Adesso l'obiettivo della Magic Team sarà quello di mantenere stretto almeno il 5° posto e cercare di ribaltare la situazione in casa Campli, un'impresa alquanto difficile perchè gli abruzzesi sono arrivati secondi al Campionato di Coppa Italia LNP tenutosi a Rimini nella prima settimana di marzo.

AUTILIA TESTA

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "Sport"