04/02/2015

L'Invenzione

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/lposturesystem.jpg

Il dr. Cosimo Luigi Lauro, sannita, è l'inventore di un sistema (L. Posture System) con brevetto n. NA 2013UOOOO17. Si tratta di una sofisticata tecnologia innovativa per la cura della colonna vertebrale e dell’apparato locomotore, frutto dell’esperienza pluriennale nel settore medico-posturale, risultato di una rigorosa sperimentazione clinica e di attenta ricerca tecnologica applicata.

Nasce così L- Posture System, un sistema medico robotizzato, che segna un importante passo avanti nell’innovazione terapeutica per quel che riguarda il trattamento delle patologie mediche relative a colonna vertebrale e apparato locomotore: scoliosi, atteggiamento scoliotico, lordosi, ipercifosi, artrosi, ernie del disco, patologie relative alla degenerazione del sistema muscolare, patologie articolari e muscolari della branca geriatrica, prevenzione delle patologie acute e croniche muscolari e tendine e valgismo delle ginocchia, varismo delle ginocchia.

In particolare nel trattamento delle patologie valgismo e varismo, l’innovazione terapeutica dell’L-Posture System è davvero straordinaria per i benefici terapeutici prodotti per i pazienti.

La macchina predispone dei protocolli terapeutici in grado di riallineare gli arti inferiori, sia in caso di deformità in varismo che in valgismo, evitando così la degenerazione della patologia e l’intervento chirurgico. La terapia programmata dallo strumento può essere somministrata sia a pazienti in età di accrescimento, che a pazienti in età adulta con problema strutturato. La macchina consente la risoluzione totale e definitiva delle patologie di varismo e valgismo del ginocchio.

Sarebbero molti i dettagli tecnici originali da sottolineare per rendere pienamente merito alla straordinaria invenzione del dr. Cosimo Luigi Lauro e del suo team, ci limitiamo in questa sede, solo a sottolineare il punto di forza principale che è quello della programmazione ed esecuzione terapeutica automatizzata. Si tratta di una vera rivoluzione.

In definitiva mediante l'ausilio di tale sistema innovativo si potrà sopperire alla mancanza di esperienza dell’operatore, il quale potrà: lavorare immediatamente sui pazienti, ottenere risultati in tempi brevi, trattare più pazienti contemporaneamente.

FRANCESCO NARDONE

Nella foto, il prof. Lauro (a destra) con i suoi collaboratori

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "Varie"