08/02/2010

Benevento all'avanguardia nelle cure dermatologiche

Presso il Fatebenefratelli di Benevento si terranno, nel periodo da febbraio a dicembre di quest'anno, in collaborazione con l'associazione dei medici di base Samnium (www.samnium.com), sei Incontri di dermatopatologia riservati alla formazione di medici di base, farmacisti, biologi e specialisti di varie branche, a partenza dalla dermatologia e coinvolgendo via via tutte le altre specialità mediche e chirurgiche. In ordine cronologico:

1) Psoriasi e comorbilità: aspetti eziopatogenetici, clinici e diagnostici. 2) Psoriasi e comorbilità: terapia. 3) La vitiligine. 4) La dermatite atopica e le allergie. 5) I tumori cutanei. 6) La Medicina estetica.

Da segnalare ad ottobre l'Incontro internazionale sulla psoriasi con professionalità nazionali ed internazionali.

L'Ospedale Fatebenefratelli, con la sua Unità Operativa di Dermatologia diretta dalla dott.ssa Antonia G. Galluccio, da anni ha posto al servizio dei pazienti le sue varie attività, affiancando alle terapie tradizionali quelle di nuova generazione. Spaziando dagli interventi di carattere prettamente chirurgico estetico (rinoplastiche, otoplastiche, blefaroplastiche, mastoplastiche additive e riduttive, addomino plastiche, deviazioni del setto nasale e piccole liposuzioni) a quelli di carattere dermatologico (correzioni di cicatrici ipertrofiche, patologie cutanee quali tumori benigni e maligni, interventi cosmetologici per il ringiovanimento della cute e l'attenuazione delle rughe, terapie per la cura della psoriasi e vitiligine).

Si tratta di una scelta etica - ci spiega la dott.ssa Galluccio - lontana da motivazioni concorrenziali. Il nostro obiettivo è stato sempre quello di fornire un servizio di qualità anche a quelle persone che non possono permettersi le costosissime operazioni nelle strutture private: costi bassi da noi, ma con apparecchiature all'avanguardia e con personale medico altamente specializzato ed esperto.

Su cento pazienti però che ricorrono alle cure del centro del Fatebenefratelli, solo 40 risiedono nella nostra provincia, Benevento compresa, mentre i restanti 60 provengono da Abruzzo, Molise, Lazio, alcuni da Roma, e poi Puglia, Calabria, Sicilia, Sardegna, Toscana, Basilicata e finanche Lombardia.

Alcuni dei nostri conterranei vanno altrove: si tratta del perché l'erba del vicino è sempre la più verde, sfiducia, o perché non si vogliono far sapere i fatti propri?

Un po' per tutte e tre queste motivazioni, salvo poi più d'uno sentirsi dire nei centri lontani dove sono accorsi, del perché mai non si siano recati presso la struttura di casa propria, altamente qualificata in campo nazionale.

In effetti, da anni l'ambulatorio di Dermatologia del Fatebenefratelli impiega la terapia laser, affiancandola alle terapie tradizionali, per la cura di psoriasi e vitiligine. La luce monocromatica ad eccimeri - dice la Galluccio - supera la fototerapia tradizionale Uvb a banda stretta, permette trattamenti molto rapidi di zone molto piccole o relativamente grandi, fino a 50 centimetri quadrati, senza interessare l'intero corpo. L'irradiazione totale è quindi ridotta, associando così i grandi benefici terapeutici di questa lunghezza d'onda (308 nanometri) alla sicurezza di limitate esposizioni ai raggi ultravioletti.

Nel 2005 nasceva il Progetto Psocare, il programma di ricerca sulla psoriasi promosso dall'Agenzia italiana del farmaco (Aifa). Lo studio è stato riconfermato dal Ministero della salute e dall'Aifa per altri tre anni. Il centro di Dermatologia del Fatebenefratelli è sempre il primo in Italia per numero di pazienti ormai da molti anni.

Senza dimenticare poi che dal maggio 2008 al Fatebenefratelli è operativo l'ambulatorio di Medicina estetica, branca medica rivolta alla risoluzione degli inestetismi ed affiliata e coordinata dalla dott.ssa Antonia Galluccio.

GIANCARLO SCARAMUZZO

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "Salute & Benessere"