01/07/2015

E' di Cervinara il nuovo presidente della FIFA

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/domenicoscala.jpg

E’ per metà cervinarese il nuovo numero uno della Fifa, l’organizzazione mondiale che regola il mondo del calcio.

Si chiama Domenico Scala, affermato manager dell’industria farmaceutica svizzera, che dopo il passo indietro del presidente Blatter è stato chiamato a guidare l’organizzazione in questa fase di transizione. Un vero e proprio riconoscimento delle sue capacità e qualità.

Domenico Scala è altresì accompagnato da una storia di immigrazione e sacrifici, insomma uno che si è fatto da sé scalando da solo la montagna del successo.

La mamma Giuseppina Iuliano è infatti originaria di Cervinara.

Una famiglia numerosa, ben nove fratelli, alcuni dei quali hanno scelto la strada dell’emigrazione, lasciando la propria abitazione di via Matteo Renato Imbriani nel cuore dei Piscimari.

La signora Giuseppina in Svizzera, esattamente a Basilea, conobbe il marito, Michele Scala, anche lui irpino, originario di Torre Le Nocelle. Si sposarono e dalla loro unione ebbero due figli Domenico e Angela. Il legame con Cervinara è rimasto intatto, la signora Giuseppina accompagnata proprio dal figlio Domenico è tornata spesso a Cervinara per rivedere i due fratelli rimasti nel paese natio.

Ora manca da qualche anno, gli impegni sono tanti am non è escluso che in estate possa fare la sorpresa e tornare a Cervinara.

Domenico Scala prima di questo incarico già rivestiva un ruolo importante all’interno della Fifa, quella di presidente della commissione Etica che si sta occupando del varo di un nuovo regolamento.

Questo incarico provvisorio potrebbe diventare anche definitivo, quello di Domenico Scala è infatti un nome forte per sostituire Blatter.

PASQUALE RUSSO

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "Calcio"