16/07/2015

Ti sono quasimente scritto questa lettera

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/emigrante_rs.jpg

Carissimo cainate,

e' sembre stata colpa dela Germania accussi' dice chi si sente di fotere al penziere ca il popolo Tetesco e' cazzo di tornare sembre aggalla perchene loro cuanno si anno chiavato una cosa intesta ecchi cela leva?

Il popolo Taliano è sembre stato amico del popolo Tetesco imbace e in guerra. Chella vota ca stevamo per vingere la uerra e la mia cara Italia si avrebbe preso puro la Grecia funghette la perfita Al Bione ca si mettette daccordo cola Merica e ci futtivo. La cosa era iuta bona perchene mentre la Germania arreduceva una pezza ala Frangia dei prusuntusi francisi la mia cara Italia era iuta al comando di Isso il Duce Musellino a spezzare le rene ala Grecia. Il soldato Taliano nun si faceva indrieto si ce stevano fango e vie nove ca erano una chiaveca il soldato Taliano ce lera ditto Isso il Duce Musellino tireremo deritto. E accussì funghette.

Sulamente ca ale spalle arrivarono apparecchi mericani ca tenevano bombe atomiche coma si fossero nucelline mericane e la perfita Al Bione sera annascunnuta inta il deserto africano e qua funghette ca la mia cara Italia facette una figura dimmerda perchene i tratitori ci mannarono al posto dela benzina certe latte chiene di aqua fresca.

Si le cose fossero iute come doveva antare oggi la Grecia nun stesse miezo ai uai ma propetamente fosse una reggione dela mia cara Italia e nun capisco come il prisidento Renzo ca nunnè strunzo nun ciave penzato di mannare subbito ala Grecia il prisidento dela Puglia in conceto Niculino cu u Recchino.

A tenere una Grecia coma si fosse una colonia Taliana ci sarria tuto da guadambiare a cominciare dala benzina ca cuanno ce vole per arrivare ale Tiopia o ala Bissinia cuanno la Grecia tu pigli un trachetto a Brinnisi e dopo na meza iurnata puoi già sbarcare dove ti pare. Vulenno fà meno mare ca ale volte la varca ntrunculeia si pote passare pe la terra di Albania ca pure era nostra.

Isso il Duce Musellino bonanima lera capito ca si bisogna esse à leato dela Germania. Mo ce stanno certi strunzi ca si vulessero imbostare ma songo costretto a levarsi puro la cammisa propetamente mentre la Germania ce lo stace mettenno ingulo.

Col quale ti saluto etti stringo in forte braccio avvoi tuti di famiglia che spero sembre in salute.

L'EMIGRANTE

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "Ti sono quasimente scritto..."