01/10/2015

Benevento Città Europea dello Sport

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/sports.jpg

Benevento si candida a divenire città europea dello sport, sono le parole del presidente della commissione Sport al Comune di Benevento Gennaro Caputo al quale abbiamo chiesto in cosa consiste questo riconoscimento.

Il titolo di Città Europea dello Sport - ci ha detto - viene conferito da una commissione europea che valuta le candidature delle città richiedenti in base le politiche dello sport messe in campo dalle stesse ed i futuri piani programmatici. Per il riconoscimento di tale status una notevole importanza viene data alle strutture sportive esistenti sul territorio, viene altresì valutata l’incidenza dell’attività sportiva sulla popolazione”.

Alla nostra domanda quali saranno i benefici concreti per la città in caso di accoglimento della richiesta dell’Amministrazione il delegato allo Sport ha puntualizzato che in Italia questo titolo è stato riconosciuto solo a diciotto città, ciò darebbe al nostro capoluogo una visibilità di carattere internazionale nel campo dello sport e consentirebbe alla nostra Benevento, proprio in virtù della favorevole valutazione avuta sulla quantità e qualità degli impianti sportivi esistenti sul territorio, condizione indispensabile per ottenere questo riconoscimento, di attrarre interesse dall’esterno innescando un flusso turistico legato alla possibilità di ospitare manifestazioni sportive internazionali di alto profilo; organizzare convegni a tema con illustri personalità, mettere in campo iniziative sinergiche in ambito sportivo con altre città insignite di questo riconoscimento, condividere con questi partner iniziative comuni, accedere a sovvenzioni dedicate dell’Unione Europea; in una parola migliorare le politiche dello sport della città.

E’ ferma volontà di questa Amministrazione - ha aggiunto Caputo - di raggiungere tale obiettivo per dar seguito ad una serie di iniziative che già hanno riscosso un notevole successo in città, come il Giro d’Italia e la Nazionale under 21”.

In proposito siamo riusciti a strappare qualche indiscrezione dal presidente della commissione sport sui prossimi appuntamenti di rilievo, lo stesso ci ha assicurato il suo impegno per avere la possibilità di ospitare nuovamente la Nazionale italiana di calcio under 21 probabilmente nel prossimo mese di febbraio con un big match contro la Germania, per poi bissare la riuscita e festosa esperienza del Giro d’Italia, stavolta cercando di accaparrarci un arrivo di tappa per la prossima edizione.

E’ il caso di dire “se son rose fioriranno” augurando alla città di raggiungere i risultati ambiti in modo da smuovere, anche attraverso lo sport, una economia che ormai langue.

L’interesse suscitato da manifestazioni sportive di grande rilievo può senz’altro riaccendere i riflettori sulla nostra città, propiziando anche ricadute economiche ed occupazionali per la nostra amata Benevento.

GIANLUIGI NENNA  

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "Sport"