16/12/2015

Ti sono quasimente scritto questa lettera

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/emigrante_rs.jpg

Carissimo cainate,

il prevete di tanto tempo fa la quale ci spiecava i sagramenti ci faceva le domande a trabbochetto condicente Uomeni e femene sifa' uomeni e uomeni sifa' femene e femene nun sifa' chedè?

Uno subbito penzava ammale propetamente a quela cosallà ca a tuti ci piace ma è puro pecato etti devi antare dal confessore e ci devi dice latto di dolore.

E immece isso il prevete si faceva na risatella etti diceva semplice semplice la risposta due punti la cunfessione.

Insomma ti diceva ca le femene sanna sta ala casa affare le cauzette. E nunnè cosa di femene da fare i sagramenti.

E' succieso capò la donna si è vuluta mangipare e songo abbiati i uai di tuta lumanità.

Accussì la riliggione sera inventata una categoria ca nunnè nè masculo e nè femena e sarria le monache ca esse nun si poteno spurare ma in caso eccezzionale pote dare la cumunione. E da chesto songo asciuti tuti i diritti ca vulessero pure addeventare previeti e nun ciabbasta vulessero pure addeventare arcivescolo cola secreta intenzione di addeventare Papa.

Il progresso ave ammiscato le cose fiacchè nun songo asciute le femene ca accochiate insieme vulessero fare un matrimonio e vulessero scrivere nelo stato di famiglia puro i figli ca li faceno nascere inta una boccetta di cristallo ca non si sape chi è il patre anzi una dele due femene facesse la parte del patre. E accussì si songo avuti tuti i diritti dele femene e accussì ànno vuluto fare le sordate e accussì teniamo femene ca guidano la parecchio oppuramente la nave e ai masculi ci facessero fare servizi di pulizia e di uardiano.

Pò la femene ca è parente stretta del diaulu sè incrapicciata e dice ca essa pote stare annura e pote stare tuta coperta catù masculo non tieni diritto di uardare cuanno essa stace annura e nun tieni deritto di spugliarla cuanno essa stace accucciata e cioè inzomma adda cumanna sulo essa.

Al mio panziere io nun saccio chelo ca pote succede il giorno ingui la donna aunita si veste tuta nera e lome resta cuma nu cazzo arraugliata afronna. Isso si crede ca lu lasseno libbero. Io credo ca arrivasse un giorno ca le donne tutte arrapate se lo magnassero vivo e quel giorno sarria la finazione del mondo.

Col quale ti saluto etti stringo in forte braccio avvoi tuti di famiglia che spero sembre in salute.

L'EMIGRANTE

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "Ti sono quasimente scritto..."