11/05/2011

Mortaruolo (PD) interviene sulle amministrative di Benevento ormai alle porte

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/Erasmo Mortaruolo.jpg

Oggi votare Fausto Pepe significa votare per una Benevento migliore”.

Così il segretario provinciale del PD Erasmo Mortaruolo a pochi giorni dalle elezioni.

Migliore perché questa città è cambiata in meglio negli ultimi cinque anni e quindi è un voto confermato dai fatti. Votare l’amico Fausto Pepe – continua Mortaruolo – significa anche votare la coerenza e il coraggio di chi ha preferito con il cuore e con la testa abbracciare i cittadini che gli avevano affidato la guida di Palazzo Mosti; significa aiutare le fasce sociali più deboli e che in questo particolare momento vivono con difficoltà e alle quali bisogna guardare sempre con attenzione e premura”. Mortaruolo passa al concreto del programma: “Fausto Pepe e la sua squadra – afferma il segretario provinciale – sono stati interpreti di un’azione amministrativa brillante, scevra da particolarismi e che ha portato la nostra Benevento fuori dal cono d’ombra in cui si trovano pezzi territoriali della Regione Campania; 130 opere pubbliche aperte e chiuse, il PUC ultimato e che necessita solo di una definitiva approvazione consiliare, l’housing sociale… e tanto altro ancora. Questa è stata l’amministrazione Pepe. Ora bisogna continuare e bisogna che il programma venga concertato e portato avanti insieme all’Amministrazione Provinciale ed accompagnato dall’azione che il centrosinistra porta avanti in Regione Campania ed in Parlamento e in definitiva con le forze sindacali, produttive e sociali insistenti su tutto il territorio. I Partiti che sostengono Fausto Pepe – spiega Mortaruolo – sono stretti da una forte alleanza politico-programmatica e mossi da sentimenti di amore verso la città.

In questo sta la differenza tra noi e gli altri. Ed anche per questo – continua il numero uno del PD sannita – vinceremo questa battaglia elettorale. Il 15 e 16 maggio i cittadini saranno chiamati alle urne nelle quali consegneranno il futuro della loro città e della loro vita. E’ un voto importante da non sottovalutare, da non svendere a false lusinghe ed a false ed effimere promesse.

Il Partito Democratico – conclude Erasmo Mortaruolo – ha messo in campo la migliore classe dirigente che con entusiasmo accompagnerà il sindaco (perché sono sicuro che le urne decreteranno tale risultato) nella incontestabile opera di rinnovamento già intrapresa nello scorso mandato”.

 

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "Affissioni elettorali 2011"