10/11/2016

Chi 'Me ne frego'?

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/menefrego.jpg

Matteo Renzi si è sentito spiazzato, anzi defraudato da quel tedesco che comanda all'Unione Europea.

Il nostro presidente sta mescolando terremoti, alluvioni, pensioni e quattordicesime per far passare la “manovra”. 

E teneva pronta la battuta in caso di bocciatura. Sennonché il tedesco gliel'ha sfilata.

Non sa che “Me ne frego” è protetto dal diritto d'autore.

Voi sapete chi fu l'italianissimo a usarlo per primo.

E Renzi, che ne è il legittimo successore (presidente del Consiglio, non ancora governatore di Albania), giustamente ha ribattuto: “Ma come si permette?” senza dilungarsi con un “Non sa chi sono io”.

Per non inasprire i rapporti internazionali.

M. P.

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "Il punto di vista"