11/11/2016

Si afferma la sannita Chiara Salerno

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/chiarasalerno.jpg

Lo scorso fine mese al Pala Caravita di Cercola si sono svolte le gare per la Coppa Italia di Ginnastica Aerobica della Federazione Ginnastica d’Italia, primo evento della sezione del nuovo anno sportivo.

La manifestazione è stata organizzata dall’ASD Fitness Trybe di Pomigliano d’Arco e gli atleti coinvolti sono stati ben 150 provenienti da 31 società di tutta Italia.

La regione Campania ha portato in gara diverse società, tra le quali: il Fitness Trybe, il California Center Club di Monte di Procida, il New Settimo Cerchio di Napoli, Il Chige di Monte di Procida, la Nemo di Frattamaggiore, la Gylness è il Centro di Bacoli e la società sannita Club Ginnastico Benevento.

Le giornate di gara sono state due, ma nonostante ciò l'importanza della competizione ha fatto sì che fossero delle ore molto intense. Gli atleti sono stati suddivisi nelle diverse categorie, allievi, junior A e B e Senior, che si sono esibite in routine delle specialità individuale maschile e femminile, coppia, coppia mista, trio e gruppo.

A portare alta la bandiera del Beneventano è stato il Club Ginnastico di D'Anna che ha collezionato non pochi successi. Nell’individuale femminile la giovanissima Chiara Salerno, reduce da un secondo podio, ha conquistato il terzo posto con un punteggio di 17.250. Un risultato prestigioso che ha posto la Salerno tra le migliori ginnaste d’Italia.

Nella categoria junior, Giulia Capozza è approdata al ventisettesimo posto con 17.450 grazie ad buona la performance di gara in cui la ginnasta ha ottenuto il punteggio massimo nelle difficoltà presentate e un ottimo punteggio nell’esecuzione.

Purtroppo la punta di diamante della società D'Anna, Antonio Lollo, è stato assente in questa manifestazione. Il giovane atleta ha però promesso un grande ritorno, pronto a regalare al pubblico tante emozioni come l'importante risultato ottenuto a giugno nella finale dei Campionati nazionali assoluti dove totalizzò 20,650 punti.

Intanto il Club beneventano sta lavorando alla preparazione della squadra junior composta da Giulia Capozza, Antonella Ciullo, M. Francesca Di Iorio, Marianna Musco e Chiara Salerno, che dovranno affrontare insieme il campionato di categoria nella specialità di gruppo.

Altro obiettivo della D'Anna è l'ampliamento del numero delle atlete agoniste e la preparazione di nuove leve alle competizioni federali di aerobica; obiettivo che sarà probabilmente raggiunto in tempi brevi visto l'intenso lavoro di Cristiana e dell'intero staff tecnico del club, (Angela Calicchio, Martina Iammarino, Daniela Mennitto).

AUTILIA TESTA

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "Sport"