18/01/2017

Benevento, architettura e città nel Moderno

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/beneventoconsolante.jpg

Benevento, architettura e città nel Moderno di Raimondo Consolante - Pagg. 256 - Illustrato - Formato A4 - Clean Edizioni - Euro 25,00.

L’Autore è nato a Napoli nel 1966, beneventano Doc, è un affermato architetto con studio nella nostra città.

Ha pubblicato progetti e scritti per diverse case editrici.

Ha insegnato al Politecnico di Napoli e presso la Scuola Superiore di Progettazione Urbana.

E’ coniugato con la dott.ssa Camilla Pascucci ed ha un figlio, Giovanni.

Il libro si presenta molto bene, anche dal punto di vista grafico, ricco di illustrazioni a colori ed in bianco/nero.

Con un unico difetto: il testo è scritto con caratteri estremamente piccoli, tali da non agevolare una lettura rapida e scorrevole.

Diciamo subito che il volume in sostanza è un interessante trattato di architettura rivolto principalmente a tutti gli studiosi ed operatori del settore.

Consolante ripercorre la storia urbanistica della città di Benevento a partire dall’inizio del secolo scorso e si sofferma ampiamente su ciascuno degli edifici più rappresentativi che cominciarono a sorgere a Benevento: come il Palazzo del Governo e la Villa Comunale e ville come quella di Perrotta, Pironti, Meomartini e Costanzo nella zona alta.

Si parla degli architetti e dei politici dell’epoca, non mancando l’Autore di soffermarsi a riflettere sul valore di personalità come Almerico Meomartini e gli architetti Miccolupi, Mancini e naturalmente Luigi Piccinato.

Il libro arriva fino ai giorni nostri laddove vengono analizzate le opere (non solo edifici, ma anche arredi d’interni) di Benedetto Aloia, Walter Carella, Lilia Piccialli, Agostino Votino, Vincenzo Vallone, Ludovico Papa, Gianluca Francesca, Cosimo Masone, Piergiorgio Romano e tanti altri senza tralasciarne alcuno.

Insomma, possiamo dire che questo libro interessa ampiamente tutti coloro i quali amano Benevento e sono curiosi di sapere cosa c’è dietro qualsiasi edificio - antico o recente - che fa bella la nostra città.

Ci piace, infine, rilevare che nella ricca bibliografia fanno bella mostra alcuni libri editi da Realtà Sannita a cominciare da Benevento antica e moderna di Andrea Jelardi del marzo 2000 e dello stesso autore Almerico Meomartini, architetto e archeologo beneventano scritto a quattro mani con P. Rossi, edito nel 2005 e Il Viale Atlantici di Mario Pedicini (2005).

GIOVANNI FUCCIO

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "Libri"