25/02/2017

Droga nell'auto del trasporto sanitario. In manette 35enne

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/semidicanapaindiana.jpg

Nascondeva hashish in una Fiat Punto, di proprietà di una Onlus, adibita al trasporto pubblico sanitario ed utilizzata prevalentemente a sostegno dei pazienti in emodialisi. Per questa ragione un 35enne, Davide Mazzeo, è stato tratto in arresto in flagranza di reato dai finanzieri del Comando Provinciale di Benevento. L’uomo, ora ai domiciliari per disposizione del magistrato di turno, dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

La droga, mezzo panetto di hashish dal peso complessivo di circa 50 grammi, era all’interno della vettura fermata dai militari nel corso di un controllo nel capoluogo sannita lungo via Posillipo, a poche centinaia di metri dalla Basilica della Madonna delle Grazie. Al momento dell’alt, il giovane alla guida indossava anche la divisa dell’associazione per la quale prestava servizio.

Una volta scoperta la sostanza illegale, le Fiamme Gialle hanno pertanto proceduto ad effettuare una perquisizione nell’abitazione del 35enne. In casa, invece, stati ritrovati 10 semi di canapa indiana ed un bilancino di precisione.

Al termine delle attività gli operanti hanno provveduto a sequestrare l’auto, unitamente alle sostanze stupefacenti rinvenute ed al materiale ad esse strumentale, in quanto utilizzata per commettere un reato: al fine di non compromettere il servizio di pubblica utilità cui è destinato, però, i militari diretti dal tenente colonnello Gennaro Pino hanno assegnato il veicolo in giudiziale custodia, con facoltà d’uso, al titolare della Onlus.

La droga sequestrata avrebbe reso, sul mercato locale al dettaglio, non meno di 300 euro.

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "In primo piano"