11/03/2017

Ricostruire la Destra, Viespoli ci sta lavorando

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/destrasenzaveli_2.jpg

L'ex senatore di AN, da un po' di tempo alquanto defilato, sta cercando di rimettere insieme quello che resta di una Destra che qui nel Sannio ha avuto sempre un grande seguito e che ancora gode di molte simpatie.

Ovviamente tutto l'ambiente è prostrato, sfiduciato, ma Pasquale Viespoli ormai ha messo in moto la sua macchina organizzativa con l' Associazione Mezzogiorno Nazionale e ci sta lavorando.

Per ora i suoi incontri sono quasi esclusivamente di carattere culturale, ovvero presentazione di  libri, ma tutto lascia intendere che prima o poi si passerà  a manifestazioni politiche.

E lo dice chiaramente: “Starò in prima linea per evitare l'epilogo della Destra”.

Intanto per la seconda volta negli ultimi mesi ha chiamato l'ex parlamentare di AN Gennaro Malgieri, uomo di profonda cultura, per parlare di un libro sulla storia del MSI e due dirigenti storici del Movimento giovanile di quel partito Massimo Anderson che fu negli anni sessanta e settanta presidente Nazionale della Giovane Italia e il suo vice Adalberto Baldoni con Marilù Galdieri. Gli stessi coordinati dal giornalista locale Enzo Colarusso che a un certo punto ha lasciato la sede dell'incontro, l'Aula Consiliare della Provincia alla Rocca dei Rettori, perché impegnato altrove.

C'é stato anche il saluto del neo vice presidente della Provincia Francesco Maria Rubano che ha abbracciato con molta enfasi il senatore Viespoli.

Il dibattito che é seguito é molto spesso sfociato in considerazioni e riflessioni soprattutto sugli errori commessi nel corso di questi ultimi anni a partire dalla nascita di Alleanza Nazionale nel 1995 che, a dire di molti, é stato l'errore che ha portato la Destra nelle condizioni disastrate di oggi.

Tra i presenti molti ex amministratori comunali all'epoca di Viespoli sindaco nel 1994 e poi l'ex sindaco Sandro D'Alessandro, l'ex consigliere provinciale Salvatore Colatruglio e moltissimi ex dirigenti di Alleanza Nazionale.

Certo sui loro volti non si può dire che c'era entusiasmo e grande voglia di ricominciare. Ci vuole solo un miracolo e l'unico che puó farlo é sicuramente Viespoli. Ma questo lo vedremo nel prossimo futuro.

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/destrasenzaveli_1.jpghttp://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/destrasenzaveli_6.jpghttp://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/destrasenzaveli_7.jpghttp://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/destrasenzaveli_8.jpghttp://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/destrasenzaveli_3.jpghttp://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/destrasenzaveli_4.jpghttp://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/destrasenzaveli_5.jpg

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "In primo piano"