18/03/2017

La Fidapa all'Istituto Bosco Lucarelli per parlare del talento delle donne come risorsa per lo sviluppo del Paese

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/fidapaboscolucarelli.jpg

Il Talento delle donne come risorsa per lo sviluppo economico, politico e sociale del nostro Paese è il tema affrontato oggi dalla Fidapa BPW - Benevento in un incontro organizzato all’Istituto Tecnico Industriale Bosco Lucarelli, scuola ancora considerata prevalentemente maschile atteso che il rapporto tra allieve e allievi e di 1/80.

L’iniziativa fortemente voluta dalla vice presidente Fidapa, Lucia Passaro, è stata aperta dall’intervento della presidente Carmen Coppola che ha ancora una volta parlato della missione della Fidapa che ha come obiettivo il sostenere le donne nelle arti, nelle professioni, negli affari.

Dopo l’intervento della dirigente scolastica Maria Gabriella Fedele che ha introdotto una breve ma significativa performance (tutta maschile), curata dalla docente Giuliana Senese, sul tema della violenza di genere, la parola è passata alla vice presidente Fidapa - Distretto Sud Ovest, Giusy Porchia che con una serie di slides, ha centrato l’attenzione sul tema nazionale “I talenti delle donne”.

A seguire l’intervento di Lucia Passaro, farmacista, che ha relazionato sull’evoluzione del proprio lavoro, prima appannaggio quasi esclusivamente maschile.

Ultimo intervento per l’assessora alle politiche sociali e al bilancio del comune di San Giorgio del Sannio, Alessia Accettola, che ha posto l’attenzione sulla necessità di lavorare per politiche che favoriscano una maggior inclusione del mondo femminile.

Infine le testimonianze di alcuni allievi, Luigia Cioffi, Ilaria Serino e Vincenzo Fiorenza sul divario tra componente femminile e maschile all’interno dell’istituto compensato da una assoluta inclusione e accettazione di tutti.

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "Attualità"