05/05/2017

Aveva riposto 22 dosi di cocaina nel manico di una scopa. Arrestato pusher 54enne

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/sequestrococaina_bn.jpg

Nascondeva droga all'interno di un manico di scopa, il pusher arrestato ieri sera dalla Squadra Mobile di Benevento.

L'ingegnoso pusher aveva inserito nell'oggetto metallico due tubicini in plastica con all’apice dei tappi in spugna, all’interno dei quali aveva riposto 22 dosi di cocaina.

Gli agenti, che si erano appostati all’interno dell’edificio, hanno dapprima assistito ad una cessione di stupefacente, recuperando la dose venduta ad un cliente e successivamente sorpreso lo spacciatore, in procinto di incontrare un altro acquirente, proprio mentre prelevava il manico di scopa dal terrazzo condominiale.

Per l’incallito pusher, un cinquantaquattrenne beneventano già agli arresti domiciliari per reati concernenti gli stupefacenti, sono scattate così le manette, con le accuse di spaccio e detenzione ai fini di spaccio di cocaina.

Al termine degli adempimenti è stato trasferito al carcere di Benevento, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "In primo piano"