16/05/2017

MORCONE - Dalla Rocca dei Rettori c'è l'ok per la realizzazione della variante alla strada 'Senzamici'

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/roccaspigolo_1.jpg

Approvato in linea tecnica il progetto esecutivo per la realizzazione della variante alla strada Senzamici in agro di Morcone nell'area interessata dal lago artificiale creato dalla diga di Campolattaro sul fiume Tammaro.

Lo ha reso noto il presidente Provincia di Benevento Claudio Ricci che ha approvato oggi con una propria delibera l’elaborato del Settore Tecnico dell’Ente.

Il progetto, predisposto per conto dell’Asea, la Società partecipata che gestisce i servizi dell’invaso, impegna risorse finanziarie per 200mila euro.

La realizzazione della variante alla “Senzamici” è propedeutica al massimo riempimento dell’invaso, tecnicamente ammesso dalla Direzione Generale per le Dighe:  al momento, infatti, esiste il problema dell'interferenza della “Senzamici” con il lago artificiale delle acque del Tammaro che giunge sin quasi ai piedi dell’abitato di Morcone.

Da tempo sono in corso le procedure di collaudo del grande sbarramento di Campolattaro, ma non è mai stata autorizzata la quota di massimo invaso proprio perché, in tal caso, verrebbe sommersa la strada “Senzamici” isolando i cittadini dalla stessa serviti.

Nei mesi scorsi il Ministero delle Infrastrutture chiese alla Provincia ed all’Asea di procedere a realizzare quella strada alternativa: tale arteria avrebbe dovuto vedere la luce circa 30 anni or sono a cura del Comune di Morcone nel contesto della costruenda strada circumlacuale, ma quell’opera non fu allora portata a termine.

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "Attualità"