16/06/2017

CERRETO SANNITA - Il Museo Civico e della Ceramica si fa quinta scenografica del Premio Assteas. Tutto il programma

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/premioassteas2017.jpg

Si svolgerà a Cerreto Sannita nella sede del Museo Civico e della Ceramica, sito al Corso M. Carafa, dal 24 giugno al 2 luglio prossimi, la prima edizione del Premio internazionale Assteas.

Riportiamo qui di seguito tutto il programma.

Sabato 24 giugno ore 16.30  

Giorgio Grasso, noto critico e storico dell’arte, curatore del padiglione  Armenia all’attuale Biennale di Venezia  presenterà il suo recente lavoro letterario: “Il critico e le modelle” .

A seguire si procederà con il prof. Grasso all’inaugurazione del premio internazionale Assteas. Vi saranno il sindaco del Comune di Cerreto Sannita Giovanni Parente, il curatore del museo della ceramica Giuseppe Zoschg, il vice-presidente dell’AiCC (Associazione Italiana Città delle Ceramiche) Lucio Rubano, il direttore dell’Accademia di Fotografia “Julia Margaret Cameron” Angelo Orsillo ed i rappresentanti delle Associazioni AmArte Milena Di Rubbo e dell’Associazione APTC Gianfranco Ruggiero, nonché il direttore artistico della manifestazione Alfonsina Paoletti e gli addetti dell’Associazione Culturale Xarte. Si procederà con la visita alle opere ed un consueto buffet.

Domenica 25 giugno

Le opere saranno in mostra dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19.00.

Alle ore 17.00 momento di poesia a cura dell’Associazione AmArte di Milena di Rubbo. Digressione poetica sull’autore romantico inglese John Keats e sulla sua “Ode on a Grecian Urn”.

Lunedì 26 giugno

Le opere saranno in mostra dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19.00.

Alle ore 17.00 Ignazio Catauro, presidente Unimpresa Irpinia-Sannio proporrà un corso formativo gratuito con relativo attestato sul “arte e impresa”.  La partecipazione è aperta a tutti ed è gratuita. Si richiede la prenotazione all’email premioassteas@gmail.com

Martedì 27 giugno

Le opere saranno in mostra dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19.00.

Mercoledì 28 giugno

Le opere saranno in mostra dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19.00.

Giovedì 29 giugno

Le opere saranno in mostra dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19.00.

Dalle ore 17.00 alle ore 19.00 l’Accademia di Fotografia Julia Margaret Cameron proporrà un corso gratuito formativo con relativo attestato “storia della fotografia”. La partecipazione è aperta a tutti ed è gratuita. Si richiede la prenotazione all’email premioassteas@gmail.com  

Venerdì 30 giugno

Le opere saranno in mostra dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19.00.

Alle ore 17.00 Alfredo Martinelli presenterà il suo libro “Sparse Carte”. “In un mondo che scorre veloce, lentamente cammino per cogliere e narrare storie senza nomi, luoghi né tempo”.

Sabato 1° luglio

Le opere saranno in mostra dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19.00.

Domenica 2 luglio

Le opere saranno in mostra dalle ore 9.30 alle 12-30, quindi ci sarà la chiusura dell’evento.

Alle ore 10.00 presentazione del libro: “Il Ratto di Europa. Storia del vaso di Assteas” di Aniello Troiano.  Attraverso le pagine di questo romanzo rivivremo la lunga storia del cratere di Assteas, iniziata a Paestum nel IV secolo a.C. Lo seguiremo durante ogni fase: dal mito alla creazione, dal simposio alla sepoltura, dal furto alle indagini, per arrivare infine ai giorni nostri. Una storia vera che è già materia per un romanzo storico.

Alle ore 11.00 circa, chiusura della prima edizione del premio internazionale Assteas con consegna degli attestati e dei premi agli artisti in concorso. Saluto degli organizzatori e delle autorità.  Foto di gruppo con gli artisti partecipanti. Pranzo per coloro che vorranno.

Per info e comunicazioni: www.premioassteas.com - premioassteas@gmail.com

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "Attualità"