19/06/2017

La Dante di Benevento presenta il libro 'Filosofie e politiche di welfare a sostegno dell'infanzia abbandonata'

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/pulvinomuseosannio1.jpg

Il 22 giugno, alle ore 17.30, nella sala Vergineo del Museo del Sannio, la Società Dante Alighieri comitato di Benevento, presenta il libro Filosofie e politiche di welfare a sostegno dell'infanzia abbandonata. La governance dell'Annunziata di Napoli (1318-1987) di Romina Amicolo edito da libreriauniversitaria.it, 2016.

Il saggio ripercorre  la storia del brefotrofio della S. Casa dell'Annunziata di Napoli, dalla sua fondazione fino alla sua chiusura. E’ un libro di grande interesse che , andando oltre le mura dell’Annunziata , ne ricostruisce la storia , ma anche la funzione giuridica, sociale e culturale che ha condotto alla rivendicazione del diritto alle origini biologiche .

Il libro si propone, sul piano della sociologia del diritto e della politica, di ripensare la nozione di welfare e soprattutto di welfare comunitario, offrendo una prospettiva storica innovativa rispetto alle tradizionali categorie della carità, beneficenza, assistenza e sussidiarietà.

Romina Amicolo è avvocato del Foro di Napoli, dottore di ricerca in Filosofia del Diritto - Ermeneutica dei Diritti Umani e attualmente afferisce al Centro di Ricerca condiviso Escapes. Come avvocato si occupa della tutela di donne e minori.

Il libro sarà presentato da Giuseppe Maddalena, già procuratore della Repubblica di Benevento.

Porteranno il loro saluto: Elsa Maria Catapano, presidente Società Dante Alighieri comitato di Benevento; Clemente Mastella, sindaco di Benevento; Alberto Mazzeo, presidente dell’Ordine degli Avvocati di Benevento.

Letture dal testo a cura di Anna Ciancio, vicepresidente S.D.A. Comitato di Benevento.

L’evento è accreditato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Benevento e riconosce 4 crediti.

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "Attualità"