04/07/2017

FRAGNETO MONFORTE - Dodicesima edizione del 'Cammino di San Nicola'

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/sannicoladibari.jpg

Anche per quest'anno il Cammino di San Nicola è alle porte. Con l'entusiasmo di sempre e le energie pronte al duro percorso.

Il cammino nasce da una idea di Nino Capobianco, col supporto tecnico del geologo Roberto Pellino, responsabile dei Lerkaminerka e degli appassionati fragnetani e de La Takkarata, costituenti il cosiddetto “nucleo essenziale” (Giovanni Corbo, Cleto Fuschetto, Ciriaco Cocchiarella, Luigi Panaggio, Carmine Petrone, Angelo Perugini, Ivan Zotti, Nicola De Michele, Fausto Iannella) e con la collaborazione del mastro di festa di san Nicola pro tempore - anno 2017 Romeo De Guglielmo.

Cammino che si basa su descrizioni dei pellegrinaggi che da Fragneto Monforte raggiungevano la basilica di San Nicola a Bari, all’inizio del 1800 e secoli precedenti.

In particolare si fa riferimento alla descrizione del percorso fatta nel 1833, in un brillante manoscritto, da Francesco Saverio Sorda.

Il tutto è organizzato nell’ambito delle iniziative culturali del gruppo folk La Takkarata - Centro Studi Arti e Tradizioni popolari - con la collaborazione dell’associazione escursionistica Lerkaminerka e l’adesione solidale della Pro loco fragnetana e patrocinio comune Fragneto Monforte.

La motivazione religiosa avrà inizio martedì 4 luglio, ore 19.00, con l’accoglienza dei camminatori provenienti da lontano e con la messa del pellegrino, officiata dal parroco don Donato D’Agostino, presso l’antica chiesetta della SS. ma Croce, anche sede della omonima confraternita. Seguirà cena di benvenuto a cura del gruppo La Takkarata.

Quest’anno si continua sul percorso cosiddetto “breve” dei cinque giorni - 174 km; dopo la sosta del primo giorno a Celle San Vito, tagliando, nei giorni successivi, a sud di Troia verso Stornarella / Canosa, giù per il tavoliere, Corato, Bitonto, Ruvo, fino a Bari. La direzione organizzativa è affidata a Nino Capobianco.

Il supporto alla motivazione religiosa è offerto dai parroci e i rettori degli antichi santuari lungo il percorso, sino a Bari, ove accoglieranno i camminatori pellegrini il rettore della pontificia basilica di san Nicola, padre Lorenzo Lorussoed il sagrista padre Giovanni.

Domenica 9 luglio, alle ore 7.00, partirà da Fragneto Monforte, piazza San Nicola, un bus, per gli interessati intenzionati a raggiungere i pellegrini camminatori, dapprima presso l’antichissima Cattedrale di Bitonto verso mezzogiorno, e successivamente, nelle ore pomeridiane, nei pressi della basilica di san Nicola a Bari, ove sarà officiata, alle ore 18.30, la messa domenicale del pellegrino.

La realizzazione del viaggio in bus è curata dalla dirigenza del gruppo La Takkarata coadiuvata dal priore della Confraternita SS.ma Croce, depositaria anche della festa di San Nicola, Tonino Iadarola.

Per i dettagli  del percorso e la logistica, si rimanda alla descrizione generale ufficiale, pubblicata anche sul web/ Facebook: “Cammino di San Nicola”.

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "L'evento"