14/09/2017

I 5 Stelle si interrogano su agricoltura e ambiente

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/naturaverde.jpg

Per le produzioni agricole made in Italy, il libero scambio è una minaccia o un’opportunità? È stato questo il filo conduttore dell’incontro promosso dal Movimento 5 Stelle del Sannio sul tema “Agricoltura, ambiente e sicurezza alimentare”, tenutosi presso la Rocca dei Rettori di Benevento.

Ai lavori, moderati dall’agronomo Gerardo Mercurio, hanno preso parte il parlamentare europeo Piernicola Pedicini, l’onorevole Massimiliano Bernini ed il consigliere regionale Michele Cammarano.

“Dagli incontri avuti con imprese e associazioni è emersa forte la necessità di poter disporre, al pari delle aziende estere, della banda larga per la connessione ad Internet. È un’esigenza molto sentita dalle aziende agricole italiane, non solo per vendita di prodotti d’eccellenza sulle piattaforme e-commerce, che rappresentano il mercato del futuro, ma anche la possibilità di accedere facilmente ad informazioni e buone pratiche rispetto alle tematiche fitosanitarie o di lotta integrata e biologica nei confronti di alcune fitopatie”.

La strada da percorrere è l’agricoltura di precisione, ovvero l’utilizzo di macchine innovative e tecnologicamente avanzate nella lavorazione della terra, un forte risparmio del bene acqua nei sistemi d’irrigazione, la riduzione al minimo dell’uso di prodotti chimici in agricoltura. Con effetti positivi straordinari sulla salvaguardia dell’ambiente e sulla biodiversità.

GIUSEPPE CHIUSOLO

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "Ambiente & Territorio"