19/09/2017

'Giornate Europee del Patrimonio': dinosauri e fossili presso l'ex Convento San Felice

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/ciro2017_1.jpg

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, l'iniziativa promossa dal Ministero dei Beni Culturali e del Turismo, il cui tema quest'anno verte sul binomio Cultura e Natura, la Soprintendenza per l'Archeologia, le Belle Arti e il Paesaggio per le Province di Caserta e Benevento, ha reso noto che presso l'Ufficio Archeologico di Benevento, sito in Viale degli Atlantici 14, sarà  visitabile la mostra:

Pietraroja. La Laguna dei dinosauri.

▪ Sabato 23 settembre dalle ore 19.30 alle 22.30;

▪ Domenica 24 settembre dalle ore 9.00 alle 13.00

Si potrà intraprendere un viaggio immaginario a ritroso sino all'Era Mesozoica, scoprendo l'evoluzione geologica del giacimento fossilifero di Pietraroja: da laguna dalle acque calme, tiepide e salmastre a lussureggiante e selvaggia località di alta montagna.

I reperti fossili esposti nelle sale della mostra, sveleranno il misterioso e affascinante habitat della laguna, popolata da pesci, gasteropodi, echinodermi, anfibi, rettili e… dinosauri.

La proiezione di un video sullo straordinario ritrovamento del fossile di Scipionyx Samniticus, un cucciolo di dinosauro conosciuto dal grande pubblico con il nomignolo di Ciro, deluciderà il visitatore sull'eccezionale stato di conservazione del reperto, che ha restituito, dopo più di 110 milioni di anni, dettagli anatomici a livello cellulare e subcellulare, mai riscontrati prima di allora.

La mostra è normalmente accessibile al pubblico tutti i giorni dal lunedì alla domenica, festivi compresi, la mattina dalle ore 9.00-13.00 e il pomeriggio dalle 15.00 alle18.30.

Anche la Provincia di Benevento, con le sue prestigiose Istituzioni culturali, partecipa alle Giornate europee del Patrimonio del 23 e 24 settembre 2017.

L'Ente propone i seguenti progetti nel capoluogo presso il Museo del Sannio in piazza Giacomo Matteotti e presso la adiacente Sezione Egizia dello stesso Museo, ma in Arcos di via Stefano Borgia.

Al Museo del Sannio è in programma il progetto: Bentornati al Museo / Mito e Natura - Viaggio nella sezione sarcofagi del museo, con i seguenti orari:

▪ il 23 settembre, ore 17.30 e 19.00

▪ il 24 settembre, ore 10.30

Si terrà una speciale visita guidata al piano nobile, alla scoperta delle collezioni della Pinacoteca e dei suoi capolavori dal 1300 al 1700 (costo  € 5, incluso il prezzo del biglietto, max 30 partecipanti).

Apertura straordinaria, dalle ore 19.00 alle 22.00: è in programma Mito e Natura, il racconto della natura attraverso una visita alla collezione di sarcofagi del museo con uno speciale approfondimento sulla sala dedicata alla caccia al cinghiale - animale simbolo della città di Benevento, presente anche nello stemma araldico comunale (costo € 1).

Domenica 24 settembre, alle ore 10.30, è prevista una speciale visita guidata e laboratorio didattico per i più piccoli, alla scoperta dell'Alfabeto secondo Arechi, con divertenti esperimenti di disegno e scrittura longobarda (età consigliata 6-11 anni, costo: € 5). Le attività sono curate da Mediateur scarl per conto della Provincia di Benevento. 

Informazioni e prenotazioni: museodelsannio@mediateur.it - Tel. 331 5073873.

Presso la Sezione Egizia al Museo Arcos, in via Stefano Borgia, il progetto in programma invece è: La natura nell'antico Egitto …

Data ed orario sono:

▪ 23 settembre, ore 10.00 e ore 11.30

Per l'occasione il Museo Arcos -Sezione Egizia, propone per i bambini di IV e V elementare un progetto che vuole approfondire il tema del rapporto molto stretto con la natura da parte degli Egizi.

Per loro la Natura rappresentava anche e soprattutto il sacro.

Gli dei dell'antico Egitto avevano fattezze zoomorfe e niente era più importante del fiume Nilo.

Per le Giornate Europee del Patrimonio si propongono dei Giochi creativi, a tema, all'interno del museo: Siamo come scribi: scriviamo i geroglifici!, i bambini scriveranno i loro nomi in geroglifico e si accorgeranno di come anche l'antica scrittura sacra egizia riproduca spesso forme della natura.

La bottega egizia: i gioielli del Nilo! i bambini costruiranno i gioielli del faraone e scopriranno gli animali sacri del mondo egizio.

Scopriamo la natura nel museo i piccoli esploratori attraversando le sale scopriranno lo straordinario rapporto degli Egizi con i corsi d'acqua.

Infine per quelli che vorranno partecipare ci sarà il Gioco di ruolo: Io sono Domiziano, io sono Iside!. I bambini promuoveranno la Sezione egizia: i bambini in abiti egizi inventeranno il proprio personale slogan di promozione del museo e registreranno un video in cui ognuno lo reciterà, in modo originale, e vicino ad un reperto.

I video saranno poi inseriti sulla pagina Facebook del Museo Arcos- Sezione egizia e sul portale internet della Provincia di Benevento. Attraverso il gioco interattivo i ragazzi apprenderanno in maniera coinvolgente e leggera la straordinaria storia del Tempio voluto dall’imperatore Domiziano a Benevento per la magnifica dea Iside e lo straordinario rapporto tra natura e antico Egitto.

Lo scopo è quello di educare le giovani generazioni all'amore per la storia ed al rispetto del patrimonio culturale che gli appartiene.

Le attività della Sezione Egizia presso Arcos sono curate da Sannio Europa, società in house, per conto della Provincia di Benevento.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA, max di 15 bambini per laboratorio, tel. 0824 312465 (ore 9.30 -13.00)

Museo ARCOS, Corso Garibaldi 1, Orario Museo 9.00-13.00 e 16.00-18.00.

Costo del biglietto:

▪ 23 settembre 9.00 - 13.00 e 16.00 - 18.00 € 2,00; 18.00 - 21.00 € 1,00;

▪ 24 settembre ore: 09.00- 13.00 e 16.00 -18.00- € 2,00.

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "L'evento"