13/10/2017

Vicenda Asia: Serluca risponde a Pepe sull'utilizzo degli interinali

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/mariacarmelaserluca7.jpg

'In relazione a quanto dichiarato dall'ex consigliere Pepe nel corso della conferenza stampa in merito all'utilizzo degli interinali mi preme sottolineare che purtroppo i dipendenti assunti dall'Asia a tempo indeterminato non riescono a garantire il servizio che l'Asia deve espletare. È pertanto necessario ricorrere a figure esterne oggi così come prima'. Così in una nota l'assessore alle Finanze del Comune di Benevento, Maria Carmela Serluca, risponde all'ex sindaco Pepe.

'Il numero degli interinali - spiega l'esponente di Palazzo Mosti - oggi è cresciuto rispetto al passato solo perché in passato esistevano altre forme per retribuire i lavoratori 'esterni' all'Asia. Per tutto il tempo che è stato possibile l'Asia ha fatto massiccio ricorso ai voucher regionali, questo permetteva di utilizzare i lavoratori senza gravare sul bilancio perché i voucher appunto erano pagati dalla Regione. Si tratta pur sempre di utilizzo di lavoratori esterni. Il Governo ha abolito questa forma di buoni lavoro impiegati per remunerare i lavori occasionali, pertanto per garantire il servizio e soprattutto lo spazzamento si è dovuto ricorrere agli interinali.

È ovvio - aggiunge l’assessore - che non poteva essere sostenuto per un intero anno e facendo il punto si è dovuto decidere di ridurne il numero e le ore prestate. È allo studio una soluzione che consenta di utilizzare i lavoratori con forme diverse dal lavoro interinale puntando al risparmio dei costi, all'efficientamento del servizio. Non solo ma l'obiettivo è quello di ridurre tutti i costi di funzionamento della società.

A tal fine - conclude - sono state operate una serie di riduzioni a partire dall'aggio corrisposto alla società che fornisce gli interinali che è passato dal 12% all'1,50%, riduzione dei costi amministrativi e dei fitti decidendo una razionalizzazione delle sedi che oggi ci costano circa centomila euro, dovendo registrare che negli anni passati ciò non è avvenuto'.

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "In primo piano"