17/10/2017

Calcio: per il Benevento giunge da Verona l'ottava sconfitta

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/beneventoseriea_27.jpg

Purtroppo anche al 'Bentegodi' di Verona il Benevento non è riuscito a cancellare quel bruttissimo 0 in classifica, che a questo punto allontana sempre più i giallorossi dalla salvezza.

Insomma ancora una volta il primo anno di serie A continua ad essere maledetto per l'undici di Baroni, che assolutamente non riesce a risalire la china, ed a questo punto la classifica si è fatta veramente disastrosa per la 'strega', con l'Hellas Verona che ha fatto un bel balzo in avanti.

Eppure non è che a Verona il Benevento abbia giocato tanto male, anche se soltanto nei minuti finali ha avuto qualche occasione per cercare il pareggio. Sul risultato finale ha certamente influito l'espulsione del difensore centrale Antei al 37' del primo tempo, che non solo ha costretto i giallorossi a giocare praticamente l'intera ripresa in 10 uomini, ma nello stesso tempo ha costretto Baroni a ridisegnare la squadra, in modo diverso dal 4 -3-2-1 iniziale. Un fallo brutto quello di Antei, forse anche inutile ed evitabile, e per un giocatore della sua esperienza è stato un fatto veramente grave.

Fin dal principio Baroni ha dovuto anche rinunciare al portiere Belec, schierando per la prima volta Brignoli a guardia della rete, che, a dire la verità non ha demeritato ed è risultato incolpevole sulla rete della vittoria dei veronesi di Pecchia.

E' stato praticamente il Verona a fare la partita, mentre i giallorossi hanno creato pochissimo e quasi sempre Iemmello è rimasto praticamente solo nell'area avversaria. Poi nel finale si è rivisto anche in campo Ciciretti, che ha influito pochissimo. Come pure Armenteros, entrato negli ultimi dieci minuti di gara soltanto in una occasione ha creato un problema al portiere di casa.

Come previsto Baroni ha schierato la squadra con il 4-3-3, con Antei e Djimsiti centrali, Venuti e Letizia sulla fasce basse, Cataldi, Chibsah e Memushaj a centro campo, quindi Lombardi e Parigini sulle fasce alte ed il solo Iemmello in attacco. Però, dopo l'espulsione di Antei è stato costretto a chiamare Venuti al centro della difesa, poi nella ripresa ha ridisegnato tutto togliendo Lombardi con l'esordio stagionale di Gyamfi

A dire la verità nei primi 45' i padroni di casa hanno creato pochi problemi ai giallorossi, ma tutto è cambiato nella ripresa con i giallorossi in dieci uomini. C'è stata la rete su una indecisione di Venuti in seguito ad un contropiede dei padroni di casa, e da allora in poi per il Benevento non ha potuto che subire, con gli uomini di Pecchia che hanno avuto tantissime occasioni per raddoppiare. Soltanto negli ultimi minuti, dopo l'entrata in campo di Ciciretti, i giallorossi hanno cercato inutilmente di trovare la rete del pari e c'è stata una grande occasione fallita per poco da Iemmello.

A questo punto la situazione di classifica si è fatta sempre più pericolosa e difficile, proprio alla vigilia di tre gare in una settimana a dir poco proibitive. Domenica al 'Vigorito' giungerà la Fiorentina, poi mercoledì 25 un nuovo turno infrasettimanale con la trasferta di Cagliari, infine domenica 29 ancora al 'Vigorito' questa volta contro la Lazio.

Insomma c'è poco da stare allegri, mentre si spera che per la gara di domenica contro la Fiorentina Baroni riesca a recuperare Costa e D'Alessandro. Altrimenti i guai aumenterebbero!

GINO PESCITELLI

 

PARTITE

CLASSIFICA

PROSSIMO TURNO

Bologna - Spal 2-0

Napoli 24

Atalanta - Bologna

Cagliari - Genoa 2-3

Inter 22

Benevento - Fiorentina

Crotone  - Torino 2-2

Juventus 19

Chievo - Verona

Fiorentina - Udinese 2-1

Lazio 19

Lazio - Cagliari

Inter - Milan 3-2

Roma 15

Milan - Genoa

Juventus - Lazio 1-2

Sampdoria 14

Napoli - Inter

Roma - Napoli 0-1

Bologna 14

Sampdoria - Crotone

Sampdoria - Atalanta 3-1

Torino13

Spal - Sassuolo

Sassuolo - Chievo 0-0

Chievo 12

Torino - Roma

Verona - Benevento 1-0

Milan 12

Udinese - Juventus

 

Fiorentina 10

 

 

Atalanta 9

 

 

Udinese  6

 

 

Crotone 6

 

 

Cagliari 6

 

 

H. Verona 6

 

 

Genoa 5

 

 

Spal 5

 

 

Sassuolo 5

 

 

Benevento 0

  

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "In primo piano"