17/10/2017

'Jazz... al Museo': sabato 21 ottobre riprendono gli appuntamenti con la musica presso il Tempio di Iside

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/jazzalmuseo.jpg

Sabato 21 ottobre alle ore 19.30 riprendono gli appuntamenti con la musica presso il Tempio della dea Iside al Museo Arcos di via Stefano Borgia a Benevento.

Dopo una breve pausa, la Provincia di Benevento, con l'apporto di Sannio Europa e la direzione artistica del M.to Debora Capitanio, propone presso i sotterranei di Arcos la suggestiva serata dal titolo: “Jazz… al Museo”.

Ad esibirsi è TriApology in “Rockinnerage”, un progetto discografico pubblicato per la Tuk Music di uno dei musicisti jazz più prestigiosi del panorama internazionale, l'italiano Paolo Fresu.

Oltre alla musica, secondo la collaudata formula di successo pensata da Sannio Europa per questo genere di eventi, ci sarà tempo e modo di gustare prodotti della straordinaria enogastronomia locale.

Ancora una volta infatti, grazie alla preziosa collaborazione di studenti e docenti dell'Istituto Alberghiero “Le Streghe” di Benevento, verranno serviti ai graditi ospiti della serata alcuni prodotti delle terre sannite, con l'intervento di Coldiretti - Campagna Amica.

Sabato prossimo sono disponibili i vini Falanghina della Azienda Agricola Masiello e i prodotti dell’Azienda Agricola Frangiosa e dell’Azienda Agricola Savoia.

“Rockinnerage” del trio TriApology è il disco che impegna Vincenzo Saetta (sax alto ed elettronica), Michele Penta (chitarra ed elettronica) ed Ernesto Bolognini (batteria), il disco propone un repertorio di matrice rock ma con un approccio jazzistico, dove gli arrangiamenti creano, in questa fusione di tradizione elettronica e melodie note, uno stile innovativo ed un sound contemporaneo che parte dal passato ma giunge a legarsi con il “suono elettrico della nostra era”.

Il biglietto di ingresso costa a 8 euro, acquistabili presso la biglietteria del Museo Arcos - fino ad esaurimento posti.

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "L'evento"