19/10/2017

Beccati mentre praticano un foro all'interno di una tabaccheria. Arrestati due napoletani

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/attrezziladri.jpg

All'una di notte, gli equipaggi di due pattuglie, rispettivamente, del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Benevento e dell'Ufficio Volanti della Questura di Benevento sono intervenuti simultaneamente nel centro storico, a seguito della segnalazione al “112” del proprietario di una tabaccheria di corso Garibaldi, che aveva avvertito rumori sospetti provenire dal negozio sottostante la propria abitazione.

Nella circostanza, gli agenti e i carabinieri hanno subito proceduto a ispezionare un cantiere edile adiacente l’esercizio commerciale, sorprendendo due individui intenti a praticare un foro nel muro dell'edificio per mezzo di una trivella artigianale.

Alla vista dei 4 operanti, i malfattori hanno abbandonato sul posto il trapano, unitamente a 10 borsoni contenenti attrezzatura varia da scasso, cercando di dileguarsi a piedi per i vicoli adiacenti.

L'inutile fuga è terminata però dopo pochi metri a seguito dell’intervento delle due pattuglie che hanno bloccato e, senza conseguenze fisiche, ammanettato i ladri.

La successiva ispezione dei vicoli vicini ha permesso di rinvenire in via Damaso anche l'autovettura Fiat Punto utilizzata dai delinquenti, identificati, in seguito come napoletani gravati da numerosi precedenti specifici.  

I due arrestati sono stati quindi tradotti presso il carcere di Benevento su disposizione del magistrato di turno.

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "In primo piano"