04/11/2017

GUARDIA SANFRAMONDI - Conferita all'enologo Riccardo Cotarella la cittadinanza onoraria del comune sannita

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/riccardocotarella.jpg

Con il parere favorevole dell'intera giunta comunale di Guardia Sanframondi è stata conferita la cittadinanza onoraria a Riccardo Cotarella, enologo della cantina sociale La Guardiense.

L'imprenditore umbro di fama internazionale, che con le sue competenze negli anni ha contribuito alla crescita del territorio e alla sua produzione vitivinicola, infatti, ha ricevuto tale attestazione per aver migliorato non solo i vini del sodalizio guardiese, ma anche gli spumanti dagli standard qualitativi di assoluta eccellenza.

Riccardo Cotarella è uno dei più conosciuti enologi d'Italia, la cui consulenza è richiesta da numerose aziende anche estere. Il suo impegno professionale è stato sempre legato alla grande capacità di conoscere e interpretare i territori, recuperandone gli antichi vitigni e ricavandone vini di grande pregio ed eleganza.

Nel 2011 ha ricevuto la laurea Honoris Causa in Agraria dall'Università della Tuscia di Viterbo, dove insegna Viticoltura ed Enologia. È accademico aggregato dei Georgofili e, dal 2013, è presidente di Assoenologi.

Nel 2014 è stato scelto anche come presidente del comitato scientifico per l'allestimento del padiglione del vino italiano a Expo 2015.

Forte anche il suo impegno civile che ha profuso nella formazione di giovani di San Patrignano, la partecipazione al progetto “Wine for Life” della Comunità di Sant'Egidio e la consulenza a Bethleem (Palestina) alla cantina Cremisan, azienda retta dalla comunità dei Salesiani.

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "Attualità"