08/11/2017

Fondi nuovi asili nido, Governo sposta risorse per tre quarti al centronord. De Girolamo presenta interrogazione alla Fedeli

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/nunziadegirolamo_32.jpg

'Un Governo che non guarda con attenzione al Sud, un Governo che, anche nella suddivisione dei fondi per nuovi asili nido, sposta le risorse per tre quarti al Centronord. Un dato emblematico e che, come già detto nel recente passato, dovrebbe far riflettere i cittadini del Mezzogiorno d'Italia. Come emerso dall'inchiesta condotta da un quotidiano nazionale, relativamente alla ripartizione dei fondi per nuovi asili nido, nel giro di un mese sono letteralmente spariti almeno 13 milioni di euro destinati al Mezzogiorno'.

Si apre così la nota stampa di Nunzia De Girolamo, deputata di Forza Italia, che commenta la recente inchiesta De Il Mattino sulla ripartizione dei fondi per nuovi asili nido.

'Qualche settimana fa, - prosegue la parlamentare azzurra - ho avuto modo di ribadire come vi fosse la necessità di incentivare sempre più, non solo l'implementazione di nuovi asili nido ma anche, un percorso che potesse portare alla totale gratuità di quest'ultimi. È un discorso di dignità che riguarda innanzitutto le neo mamme. Non si può pensare di essere penalizzate relativamente, ad esempio, alla questione lavorativa. Pensare, addirittura, di non stanziare fondi sufficienti affinché nascano nuove strutture nel meridione d'Italia, è assurdo.

Al Mezzogiorno, come ci fa notare l'inchiesta de Il Mattino, vanno 54 milioni su 209 totali. Il dato che salta all'occhio però, risulta essere quello relativo alla distribuzione di fondi procapite: 43 euro per bambino da zero a sei anni in Campania contro 90 euro in Emilia Romagna. Questi dati, forniscono una chiara lettura rispetto a quanto detto poc'anzi. I cittadini, i genitori e i bambini del nostro Sud, non sono figli di un Dio minore.

E pensare - incalza la De Girolamo - che i suddetti fondi andrebbero assegnati, secondo il decreto legislativo 65/2017, dando priorità massima ai Comuni privi o carenti di Scuola dell'Infanzia. Il Mezzogiorno nel suo insieme vede sparire quasi 13 milioni di euro destinati all'infanzia.

Siamo stanchi - conclude la deputata di Forza Italia - di un Governo che, anche su temi estremamente importanti, mostra la sua totale incapacità nonché nulla attenzione per il Sud. Per ulteriori approfondimenti in merito, presenterò una interrogazione indirizzata al Ministro dell'Istruzione, Valeria Fedeli'.

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "Attualità"