08/11/2017

Heritage Marketing: allo Spazio Strega la presentazione della ricerca Unisannio

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/spaziostrega.jpg

In occasione dalla XVI edizione della Settimana della Cultura d'Impresa promossa da Confindustria, Museimpresa organizza - dal 10 al 24 novembre - un articolato calendario di eventi su tutto il territorio nazionale. A Benevento è in programma il 14 novembre un importante appuntamento presso Strega Alberti in collaborazione con l'Università del Sannio.

In particolare, la settimana organizzata da Museimpresa, l'associazione italiana archivi e musei d'impresa, affronta il tema “I linguaggi della crescita: impresa, cultura, territorio”, un viaggio nel capitale culturale delle imprese attraverso le eccellenze imprenditoriali che sono protagoniste dello sviluppo economico, ma anche motori di conoscenza e creatività. 

Nel capoluogo sannita sarà presentata, alle ore 14.30 del 14 novembre, presso Spazio Strega in Piazza Colonna, la ricerca condotta dai professori dell'Università del Sannio Maria Rosaria NapolitanoAngelo Riviezzo e Antonella Garofano sulle strategie di heritage marketing delle imprese storiche italiane.

Lo studio, a partire dal quale gli autori stanno per pubblicare un volume dal titolo “Heritage Marketing. Come aprire lo scrigno e trovare un tesoro”, che da anche il nome alla giornata, contribuisce ad alimentare l'interesse verso i processi strategici tendenti a connettere la sfera della cultura e quella del management attraverso la riscoperta e la valorizzazione del patrimonio storico aziendale e propone una duplice prospettiva di analisi: quella esterna, focalizzata sull'heritage marketing quale filosofia di gestione in grado di rafforzare il posizionamento unico e distintivo dell'impresa in mercati sempre più mutevoli e complessi; quella interna, incentrata invece sul ruolo dell'heritage marketing nel processo di costruzione e rafforzamento della cultura e dell'identità organizzativa.

Il dibattito sul tema dell'heritage marketing vedrà la partecipazione di alcune delle venti imprese storiche italiane che gli autori hanno analizzato, in circa due anni di ricerca. Presso lo Spazio Strega, museo aziendale della storica Strega Alberti Benevento (azienda associata a Museimpresa), si confronteranno: Giuseppe D'Avino ed Emanuele Sacerdote, della stessa Strega Alberti; Pina Amarelli, della storica e rinomata Liquirizia Amarelli; Daniela Brignone, curatrice del Museo e Archivio di Birra Peroni; Antonio Minguzzi e Sergio Riolo, della Fondazione Banco di Napoli che con il progetto “Il Cartastorie” vanta l'archivio bancario più grande del mondo. I lavori saranno introdotti dal rettore dell'Università del Sannio, Filippo de Rossi, e dal presidente dell'associazione Museimpresa, Alberto Meomartini.

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "Attualità"