10/11/2017

Calcio: Sundas vade retro... Il Benevento non è in vendita!

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/stregabn2017_3.jpg

Una lettera proveniente da Cremona sarebbe giunta in questi ultimi giorni alla società di via Santa Colomba e ad inviarla sarebbe stata Alessio Sundas, agente FIFA ed attuale responsabile della Sport Man.

Secondo Sundas ci sarebbe  un facoltoso imprenditore, di cui però non viene riportato il  nome, che sarebbe pronto ad acquistare le quote di maggioranza della società, per cui è disponibile ad incontrare anche immediatamente l’attuale patron Vigorito per discuterne.

“L’approdo in serie A - si legge nella lettera -  è stato un evento storico per il Sud, ed è la conferma che attraverso una programmazione e progetti seri si può arrivare nell’olimpo del professionismo e confrontarsi con le big del calcio nazionale. Per realizzare ciò c’è un imprenditore serio, di carattere internazionale, che vorrebbe subito acquistare la società e centrare l’obiettivo salvezza con una sontuosa campagna acquisti nel mercato di gennaio. Per questo - termina la lettera inviata da Sundas - siamo  pronti ad intervenire tecnicamente ed economicamente e restiamo a disposizione almeno per un urgente incontro”.

Il pacchetto di maggioranza del Benevento Calcio, però, non è in vendita. Di seguito la risposta della società giallorossa pubblicata sul sito ufficiale del Club.

“In riferimento alla richiesta di un incontro da parte del sig. Alessio Sundas, titolare della Sport Man Srls, per determinare le condizioni di un’eventuale cessione del Benevento Calcio, il presidente Oreste Vigorito intende precisare di aver appreso dell’iniziativa dalla lettura di una semplice e-mail inviata all’indirizzo di posta elettronica della Società e dai vari siti web; di non conoscere personalmente il sig. Sundas (nonostante la sua notorietà); di non aver mai espresso la volontà di cedere il Benevento Calcio e di considerare di dubbio gusto il manifestare pubblicamente l’interesse per una trattativa privata. L’avv. Oreste Vigorito, valutando una tale esposizione mediatica estremamente destabilizzante per una Società impegnata a difendere la categoria e mancando ogni volontà di cessione, ritiene inutile qualsiasi incontro tra le parti. Si ringrazia, comunque, la Sport Man Srls per l’aiuto, non richiesto, a voler predisporre “una sontuosa campagna acquisti” e si coglie l’occasione per rassicurare tutta la tifoseria che si provvederà nei modi e tempi giusti a operare sul mercato non lasciando nulla di intentato”.

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "In primo piano"