22/11/2017

Le richieste della Procura Antidoping: 1 anno per Lucioni e 4 per Giorgione

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/fabiolucioni2017_5.jpg

Il giorno dopo la proroga di 30 giorni di sospensione per Fabio Lucioni da parte del Tribunale Nazionale Antidoping, finalmente sono arrivate le richieste della Procura: 1 anno di squalifica per il giocatore e ben 4 per l’ex medico sociale Walter Giorgione, che nell’interrogatorio si era assunto tutte le responsabilità per quanto verificatosi.

Quindi si può dire che la proroga concessa per ulteriori accertamenti è stata subito “cestinata” e, come tutti avevano previsto, si va al processo, la cui data dovrebbe essere decisa tra una decina di giorni, ma che potrebbe slittare anche al prossimo anno.

Può essere considerata accettabile la richiesta di 1 anno di squalifica per Lucioni, molto pesante, invece, quella per il dott. Giorgione.

Ora toccherà agli avvocati cercare di smontare le richieste della Procura nel corso del processo.

C’è solo da aggiungere che Lucioni ha già scontato tre mesi di squalifica, quindi, qualora la squalifica di 1 anno dovesse essere confermata dal Tribunale Nazionale Antidoping, già al principio del prossimo torneo potrebbe riprendere l’attività sportiva.

GIPE

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "In primo piano"