28/12/2017

LIMATOLA - I carabinieri sequestrano oltre 100 scatole di fuochi d'artificio illegali

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/miniciccioli.jpg

Nell'ambito dei controlli disposti dal Comando Provinciale di Benevento nel settore della produzione e vendita di fuochi pirotecnici, dopo il sequestro di materiale pirotecnico operato lo scorso 15 dicembre, i carabinieri della Compagnia di Montesarchio ed in particolare della Stazione di Dugenta hanno provveduto a sottoporre a sequestro oltre 100 scatole di materiale pirotecnico privo del marchio “CE”, tutto appartenente alla categoria V, rinvenuto allinterno di un esercizio commerciale di Limatola.

Per il titolare dell'esercizio, che non è stato in grado di fornire alcuna documentazione relativa alla provenienza né, tantomeno, alla vendita di tale merce, è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento per aver immesso sul mercato prodotti esplodenti privi della marcatura “CE”.

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "In primo piano"