30/12/2017

SAN SALVATORE TELESINO - Consegnate targhe ai dipendenti che lavorano da 10 anni in Agriges

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/agriges2017_1.jpg

In Agriges, azienda di San Salvatore Telesino leader nazionale nel settore dei fertilizzanti speciali per l'agricoltura biologica e integrata, le tematiche che investono la ricerca e l’innovazione coesistono e hanno pari dignità rispetto alle tematiche sulla qualità del lavoro. Valori quali impegno, coesione e benessere comune, riflettono l’identificazione della Agriges.  Una fabbrica al servizio della comunità, in cui è grande l’attenzione dedicata alla qualità del tempo che il personale trascorre in azienda. È infatti su queste basi che il fondatore, Giovanni Tancredi, ha legittimato il suo successo personale e imprenditoriale, sviluppando all’interno della Agriges - con una rete di 400 distributori in 4 continenti - una dimensione del lavoro vivibile e rara, in cui business e benessere convivono in armonia.

A suggellare il forte legame tra impresa e lavoratori, il lungo elenco di chi in Agriges opera da oltre 10 anni, a cui quest’anno si sono aggiunti altri sei collaboratori arrivando a quota 25 su un totale di 50 dipendenti attualmente in organico. La consegna di una targa per celebrare i 10 anni di lavoro in azienda è avvenuta nell’ambito del tradizionale incontro che il presidente Tancredi ama organizzare in occasione delle festività natalizie, per trascorrere momenti di gioia e convivialità insieme alle famiglie di ogni singolo collaboratore, scambiare gli auguri con ognuno di loro proprio come avviene in una grande famiglia: “Conosco questi ragazzi uno ad uno, ognuno con una sua storia e so tutto di loro dal primo giorno che sono venuti in azienda. In Agriges è sempre stata massima l’attenzione verso la persona, sia essa fornitore, cliente o collaboratore”.

Una storia imprenditoriale trentennale che nel tempo si è arricchita di riconoscimenti prestigiosi, di conquiste di nuovi mercati, di apertura di nuove sedi aziendali nel mondo e nuovi opifici sul territorio, ma soprattutto della professionalità dei suoi dipendenti. Grazie alla perfetta integrazione tra ricerca, produzione e marketing, la Agriges costituisce oggi un punto di riferimento di eccellenza a livello globale, con una presenza strategica sul mercato nazionale ed iberico a supporto la sua leadership nei paesi del Mediterraneo. Ecco i nomi dei premiati: Filomena Vitale, Pasquale Massaro, Pasquale Maturo, Umberto Ceniccola, Bracio Leon, Edoardo Cavaliere

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/agriges2017_2.jpghttp://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/agriges2017_3.jpghttp://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/agriges2017_4.jpghttp://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/agriges2017_5.jpghttp://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/agriges2017_6.jpghttp://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/agriges2017_7.jpghttp://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/agriges2017_8.jpghttp://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/agriges2017_9.jpg

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "Attualità"