15/04/2006HERPES LABIALE LHerpes Simplex il virus responsabile delle cosiddette febbri al labbro. La sua azione si manifesta con una piccola chiazza che si presenta nelle zone di contatto tra la pelle e la mucosa, appunto le labbra. Inizia con una sensazione di bruciore e di prurito, poi si forma una zona rossastra di forma circolare, lareola, che racchiude un insieme di vescicole trasparenti il cui volume quello di una grossa testa di spillo. LHerpes labiale pu presentarsi in forma isolata o pu accompagnare una malattia infettiva, come ad esempio linfluenza, o in una donna, le mestruazioni. Altre volte, lherpes, pu essere causato da una emozione, una contrariet, o comunque essere in stretta relazione con un periodo della vita particolarmente stressante. In campo omeopatico esistono svariati rimedi che facilitano il decorso di questa fastidiosa patologia virale, che altrimenti avrebbe un decorso medio di una settimana. Rhus Toxicodendron, si utilizza quando lherpes si manifesta con bruciore e grande prurito associato a forte irrequietezza. Il dolore, simile a punture di aghi bollenti, peggiora con il freddo e laria fresca ed migliorato dalle applicazioni calde. LHerpes insorge dopo esposizione a temperature estreme o dopo malattia influenzale, nel periodo della convalescenza. Le linfoghiandole sottomandibolari interessate sono gonfie e dolenti. I dolori possono irradiarsi lungo il percorso dei nervi facciali. Arsenicum Album, si utilizza quando siamo in presenza di vescicole fortemente brucianti che, paradossalmente, migliorano con impacchi caldi. Apis, si utilizza soprattutto per lherpes labiale in fase iniziale. I sintomi sono un senso di pizzicore, accompagnato a lieve tumefazione e arrossamento. Il gonfiore non particolarmente accentuato. Cantharis, si utilizza in caso di herpes bolloso che compare dopo esposizione prolungata ai raggi solari. Migliora con le applicazioni fredde. Sepia, si utilizza in caso di herpes recidivante, soprattutto durante il ciclo mestruale. Si tratta di un herpes che si ripresenta nella stessa sede in cui era gi comparso altre volte. Natrum Muriaticum, si utilizza anchesso in caso di herpes recidivante, che si ripresenta quindi nella stessa sede in cui era gi comparso altre volte, ma generalmente non correlato al ciclo mestruale, come Sepia. E scatenato, infatti, dal sole, da affaticamento, stress e contrariet. I rimedi risolutivi, quindi, sono tanti ed il vostro omeopata sapr sicuramente indicarvi quello pi adatto a voi. MARIAPIERA MIELE Medico Chirurgo Omeopata mariapiera74@yahoo.it

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "Salute & Benessere"