17/02/2012

Importanti riconoscimenti per le strutture di Medicine Complementari e di Audiologia

 

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/Ospedale Rummo-1.jpg

 

Ancora due importanti risultati per l’Azienda Ospedaliera “Rummo”.

Dal Ministero della Salute è pervenuta una comunicazione relativa all'inserimento tra le strutture dedicate ai “Disturbi dei Comportamenti Alimentari” del reparto di Nutrizione, dietetica e medicine complementari, diretto dal dott. Luigi Coppola. Il Ministero ha individuato solo 155 servizi in tutta Italia al fine di garantire ai cittadini affetti da tali patologie e alle loro famiglie migliori livelli di accesso e appropriatezza dell'intervento.

La diffusione di tali patologie ha ormai raggiunto livelli di guardia preoccupanti in tutto il Paese e la nostra realtà territoriale non è scevra da tali incidenze. È per questo che assume un importante significato l’ulteriore offerta sanitaria dell’Azienda Ospedaliera “Rummo” che è sempre più impegnata ad assicurare cure adeguate anche per patologie che hanno necessità di essere affrontate attraverso un laborioso percorso terapeutico.

Altro riconoscimento è venuto dall’Associazione Otologi Ospedalieri Italiani che ha comunicato all’Azienda “Rummo”, che sarà di competenza dell’Unità Operativa di Audiologia e Vestibologia, diretta dal dott. Luigi Califano, l'organizzazione per i prossimi due anni del Corso nazionale di aggiornamento in Audiologia e Vestibologia.

Il programma formativo ufficiale dell’Associazione Otologi Ospedalieri Italiani sarà reso noto nei prossimi mesi.

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "Medicina"