09/05/2013

Nuovo progetto imprenditoriale per la G8 Mobili

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/g8mobili.jpg

Si è formalizzata in questi giorni presso la sede del Consorzio ASI di Ponte Valentino, l’assegnazione di un immobile industriale alla ditta G8 Mobili srl, che avvierà un nuovo progetto imprenditoriale nel settore della produzione di mobili e suppellettili da arredamento, utilizzando materiali a basso impatto ambientale e riciclabili. Una nuova realtà imprenditoriale fa dunque il suo ingresso a Ponte Valentino, la G8 Mobili Srl, che avviando il nuovo stabilimento in abbinamento alla commercializzazione già in essere, accorcerà la filiera produttiva. L’80% del prodotto sarà destinato al mercato nazionale, il restante 20% sarà distribuito su scala regionale.

A firmare l’accordo sono stati il presidente del Consorzio Asi, Luigi Diego Perifano, e per conto del Gruppo G8, l’imprenditore Vincenzo Mucci.

Oggi è una bella giornata - ha dichiarato il presidente Perifano - perché si avvia nella nostra Area Industriale una nuova iniziativa imprenditoriale che, già nella fase iniziale, darà lavoro a 13 addetti. Si confermano le potenzialità attrattive dell’Agglomerato Asi, e vengono premiati gli sforzi per erogare servizi di qualità alle imprese insediate. Di questi tempi va salutato con soddisfazione il varo di una nuova azienda: un importante segnale in controtendenza rispetto all’attuale fase di recessione economica, specie considerando che il gruppo G8 Mobili ha investito in proprio per l’acquisto del fabbricato industriale e dei macchinari. Ciò dimostra che è possibile investire nel mezzogiorno e a Benevento anche senza il concorso di incentivi pubblici, purché il progetto imprenditoriale sia solido ed innovativo. Per parte nostra saremo sempre vicini a chi, con coraggio e sacrificio, contribuisce a creare attività produttive, ricchezza e occupazione”.

Per il Gruppo G8 ha fatto il suo intervento Enzo Mucci, che ha dichiarato: “Da anni operiamo nel settore commerciale della fornitura di mobili in serie per l’arredamento di Uffici Pubblici. Il crescente successo della nostra attività ci ha spinto a fare un passo importante, progettando e realizzando la produzione in proprio di mobili in serie, con l’impiego di materiali a tecnologia avanzata ed eco-compatibili. Abbiamo sostenuto un grosso sforzo economico per avviare il nuovo impianto produttivo, ma ci sono buone ragioni di credere che le prospettive di mercato ci ripagheranno. Infine un doveroso ringraziamento al Consorzio Asi che ha mostrato grande sensibilità per le nostre esigenze facilitando la concretizzazione dell’investimento”. 

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "Lavoro"