16/10/2013

Dopo due vittorie per la Magic Team arriva il derby tutto beneventano

http://www.realtasannita.it/bt_files/newspaperFiles/pallacanestro.jpg

Inizio stagione in pompa magna, quella della Magic Team '92 che procede a gonfie vele nelle prime due di campionato. Il 5 ottobre al Palatedeschi contro i Timberwolves Potenza, poi fuori in territorio pugliese a Nardó; due incontri che hanno visto entrambi un pareggio e poi una veloce risalita.

Per l'esordio il coach Sanfilippo era abbastanza tranquillo, anche se si andava a giocare contro una giovanissima sconosciuta. “Giocare sulle nostre certezze, senza concentrarsi eccessivamente sugli altri, in quanto abbiamo una scarsità informativa nei confronti dell'altro roster che potrebbe condizionare la nostra solita preparazione”; questo è stato il pensiero che ha trasferito l'allenatore Sanfilippo alla sua squadra per poi condurli ad una ricca vittoria contro il Potenza: 87-69.

Protagonisti della prima riuscita sono stati sicuramente N. Bastone con 18 punti e R. Malagoli con 16, seguiti da Mori, Tredici e Fratini; anche i veterani del team, Buontempo e Pepe hanno contribuito con un totale di 9 punti su quindici minuti giocati individualmente.

Questo anno la Magic team è padrona di un roster più equilibrato, dove vi sono: “meno catalizzatori del gioco come invece accadeva l'anno passato con Marinello e Stijepovic e abbiamo più capacità con cinque o sei persone di andare a canestro” parole che promettono un' ottima stagione, soprattutto perchè i due giovani ma allo stesso tempo “anziani” della Magic sono cresciuti.

Luigi Pepe ha raggiunto il livello di maturità che ci si aspettava: “Conosce perfettamente il sistema difensivo di gioco e ha facilitato il processo di apprendimento ed inserimento di tutto il roster. Nick Buontempo nonostante sia cresciuto ha invece ancora qualcos' altro da apprendere per poter completare il suo progresso”, ma sicuramente entrambi hanno dato e daranno grandi soddisfazioni nel campionato e sostegno ai compagni.

La seconda giornata, infatti, ha seguito le orme della prima regalando un grande spettacolo al pubblico pugliese che ha assistito ad una rimonta dei padroni di casa fino ad un pareggio 55-55 nel 34 e poi una sconfitta con più otto punti per 71-79. La Magic è quindi ora prima in classifica insieme al Geofarma Mola, Campli Basket e la prossima nemica, sennonchè cugina, da affrontare: la Pallacanestro Benevento.

Terza giornata da non perdere quella di domenica 20 ottobre con uno scontro tutto beneventano che prevede come sempre forti emozioni.

AUTILIA TESTA

Torna alla home page

Visualizza altri articoli "Sport"