Cronaca - Atti persecutori e minacce nei confronti della ex compagna: in manette 37enne beneventano

Atti persecutori e minacce nei confronti della ex compagna: in manette 37enne beneventano Cronaca

Nella tarda mattinata odierna è stata eseguita la misura cautelare degli arresti domiciliari, nei confronti di un trentasettenne beneventano, ritenuto responsabile dei reati di atti persecutori e percosse, nei confronti della ex compagna.

Il provvedimento, emesso dal locale G.I.P., su richiesta della Procura di Benevento, scaturisce da un’indagine condotta dalla Squadra Mobile, che aveva permesso di documentare una lunga serie di comportamenti vessatori posti in essere dall’indagato nei mesi scorsi e fino a quello corrente, compendiatisi in aggressioni fisiche, continue minacce di morte, sia de visu, sia  a mezzo del telefono, che avevano costretto la vittima a vivere nel terrore ed a cambiare radicalmente le proprie abitudini di vita.