Hashish nella tasca dei pantaloni e marijuana in casa. Arrestato 22enne beneventano Cronaca

Nel corso di uno specifico servizio finalizzato a reprimere il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nella città di Benevento, i carabinieri ieri sera intorno alle 22.00 hanno notato in via Cocchia gli strani movimenti di un giovane che in sella ad una bicicletta si muoveva con atteggiamenti sospetti.

Al controllo dei militari il giovane ha mostrato segni d’insofferenza e nel corso della successiva perquisizioni gli uomini della Benemerita hanno rinvenuto all’interno della tasca destra dei pantaloni, tre involucri contenenti sostanza stupefacente del tipo hashish dal peso complessivo di circa 10 grammi e una somma di denaro pari a circa 140,00 euro di banconote di piccolo taglio.

Subito l’attività di ricerca è stata estesa anche all’abitazione del giovane in via Napoli dove i carabinieri hanno trovato altri 22 grammi di marijuana, vario materiale per il confezionamento delle singole dosi fra cui un coltello con evidenti infiorescenza sulla lama, un bilancino di precisione, un clinder con all’interno 2 grammi di marijuana oltre alla somma di 90,00 euro sempre in banconote di piccolo taglio.

Il giovane tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, sentito il magistrato di turno Felaco, è stato ristretto in regime di detenzione domiciliare presso la propria abitazione.

La sostanza stupefacente ed il materiale rinvenuto sono stati sottoposti a sequestro unitamente al suddetto denaro, perché ritenuto provento di furto.