Enti - Incendio allo Stir di Casalduni, Ricci: ''Profondamente rammaricato. I danni causati dal fuoco sono ingenti''

Incendio allo Stir di Casalduni, Ricci: ''Profondamente rammaricato. I danni causati dal fuoco sono ingenti'' Enti

Il presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci, in merito all'incendio scoppiato nell'area dell'impianto Stir di Casalduni nella serata di ieri 6 aprile 2018, ha rilasciato la seguente dichiarazione.

“Sono profondamente rammaricato per l'accaduto. Le fiamme sono divampate proprio a poche ore dall'inizio - finalmente - dei lavori da parte della Ditta incaricata dalla Regione Campania di rimuovere le ecoballe giacenti in quel piazzale dello Stir da ormai 13 anni. Era un intervento che, come presidente della Provincia, avevo più volte sollecitato presso le sedi regionali: e appena nella serata di giovedì 5 aprile u.s. era stato ufficialmente annunciato, dopo tanta attesa.

Purtroppo i danni causati dal fuoco sono assai ingenti anche perché occorrerà valutare nelle prossime ore le misure necessarie a mettere in sicurezza tutta l'area: per questo, già nella nottata scorsa, mentre ancora divampavano le fiamme, ho chiesto all'Amministratore della Società Samte, che gestisce lo Stir, di presentare denuncia alla competente Autorità per quanto accaduto e per l'accertamento delle eventuali responsabilità.

Ora è nostro dovere riprendere quell'azione di sensibilizzazione e di sollecitazione nei confronti della Regione Campania affinché le ecoballe vengano infine rimosse e si possa consentire allo Stir di Casalduni di funzionare al meglio e in tutta sicurezza. Sento infine il dovere di ringraziare di cuore sia i dipendenti in servizio presso lo Stir che il Corpo dei Vigili del Fuoco egli stessi militi dell'Arma dei Carabinieri per l'intervento professionale, immediato e coraggioso che hanno condotto nell'area dello Stir e che consentito di scongiurare danni ancora maggiori”.