Al Centro Studi del Sannio incontro sul tema: Letteratura delle ''Due Germanie'' a cura di Giuseppe Di Pietro e Giovanna Biondi Eventi

Il primo incontro del 2019 del Centro Studi del Sannio, lunedì 14 gennaio alle ore 17.00, propone una incursione nel mondo letterario di lingua tedesca. In particolare il tema della serata sarà incentrato sulla letteratura delle “Due Germanie”.

La particolare esperienza politica della Germania sconfitta in guerra e spezzata in corrispondenza delle due sponde dell’universo politico mondiale (da una parte la Repubblica Federale, con capitale Bonn, sotto la tutela dei vincitori USA, Gran Bretagna e Francia; dall’altra la Repubblica Democratica, con capitale Berlino Est, sotto la tutela della Unione Sovietica) non poteva non produrre una frattura (o una semplice “diversità”) anche nella produzione letteraria.

Né forse l’unione culturale e quindi anche letteraria si è ancora del tutto compiuta, pur dopo la caduta del “muro” nel 1989 e la riunificazione, dopo la caduta dell’URSS, con la riconquista di Berlino capitale unica.

La complicata vicenda culturale sarà illustrata da Giuseppe Di Pietro, già titolare della cattedra di lingua e letteratura tedesca presso il Liceo Scientifico “Gaetano Rummo” di Benevento, oltre che personalità impegnata nel sociale, nello sport e nella pubblicistica. A dargli una mano, nella lettura di brani degli autori proposti, la moglie Giovanna Biondi, a sua volta docente di materie letterarie presso la Scuola Media “Federico Torre”.