Atmosfere e suggestioni... Successo per l'anteprima de ''I Concerti della Bottega'' Eventi

La serata perfetta, per una kermesse che raccoglie musica, cultura teatro, arte. “I Concerti della Bottega” sono tornati con un’anteprima che ha regalato momenti di musica e atmosfere un po’ vintage. Il Chiostro di San Francesco in Piazza Dogana a Benevento è il luogo che raccoglie e ospita la bellezza della rassegna, organizzata dall’Associazione Culturale “I Concerti della Bottega” con la direzione artistica di Enrico Minicozzi.

L’evento parte dal concetto semplice di condivisione, come una cena diffusa che si estende su un pianerottolo di casa e raggiunge il vicino, il prossimo da se’. E così la serata di ieri è diventata un tavolo unico su cui condividere  musica, arte, cibo  e prodotti del territorio beneventano, dalla pasta Rummo ai  vini  La Guardiense, main sponsor della rassegna.

L’anteprima della VIII edizione de “I Concerti della Bottega” è stata aperta dal concerto del Trio Francesca, che ha proposto brani propri e cover di diversa estrazione.

Il Chiostro si è prestato anche all’esposizione delle opere pittoriche e scultoree di Alfredo Troise, artista eccezionale per talento e personalità, che da sempre attraverso la sua creatività porta avanti un progetto personale e sociale: la sensibilizzazione e la conoscenza della sindrome di Tourette, da cui lo stessa artista è affetto dall’età di 6 anni. Gli acquerelli di Troise saranno esposti anche durante le serate dal 24 al 28 luglio, quando “I Concerti della Bottega” saranno nel pieno dell’evento... assolutamente da non perdere.

Trio Francesca

Giovanni Francesca alla chitarra, Pierluigi Bartolo Gallo contrabbasso, Ernesto Bolognini batteria.

Giovanni Francesca Chitarrista e compositore, ha lavorato con alcuni cantanti pop italiani, tra i quali Mino Reitano e Albano Carrisi. Prosegue la sua carriera nell’universo del jazz, incidendo e suonando con Antonello Salis, Rita Marcotulli, Fabrizio Bosso, Luca Aquino, Ack Van Rooyen, Maria Pia De Vito, Javier Girotto, Luca Bulgarelli, Mirko Signorile, Raffaele Casarano, Alessandro Tedesco, Marco Zurzolo e Chuck Findley.

L’esordio discografico da leader avviene nel 2012, con l'album “Genesi”, pubblicato per l’etichetta Auand Records. Nel 2015 pubblica “Rame”, un album in cui la stoffa compositiva e l’eccellente cura dei suoni già mostrati nel primo “Genesi” si fanno sentire con tutta la loro forza.

Altre immagini