Eventi - Festa della Repubblica a Benevento: il programma completo

Festa della Repubblica a Benevento: il programma completo Eventi

Il giorno 2 giugno prossimo ricorre il 69esimo Anniversario della Fondazione della Repubblica. La celebrazione si svolgera', come di consueto in Piazza Castello.

Nell'occasione il Prefetto Paolo Galeone procederà nel pomeriggio, nel Salone di Rappresentanza della Prefettura, alla consegna delle Onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana conferite dal Presidente della Repubblica ai signori:

Susanna Cerulo, dipendente della Direzione Provinciale del Lavoro in quiescenza - Commendatore

Luigi Biasco, dipendente comunale in quiescenza - Cavaliere

Renata Marcella Paola Cielo, dipendente del Ministero dell’Interno - Cavaliere

Antonio D’Alto, brigadiere capo dell’Arma dei Carabinieri in quiescenza - Cavaliere

Carmine D’Argenio, maresciallo della Guardia di Finanza - Cavaliere

Antonio Di Nuccio, sottufficiale dell’Arma dei Carabinieri - Cavaliere

Antonio D’Onofrio, maresciallo capo dell’Arma dei Carabinieri - Cavaliere

Armando Mirra, ispettore capo della Polizia di Stato - Cavaliere

Nicolino Parlapiano, funzionario bancario - Cavaliere

Vincenzo Piscitelli, avvocato - Cavaliere

Luigi Pollastro, appuntato scelto della Guardia di Finanza - Cavaliere

Claudio Rocco, vice brigadiere dell’Arma dei Carabinieri - Cavaliere

Corradino Romano, grande invalido del lavoro in quiescenza - Cavaliere

Giuseppe Russo, capo squadra esperto dei Vigili del Fuoco in quiescenza - Cavaliere

Alfredo Salzano, giornalista - Cavaliere

Mario Varricchio, brigadiere della guardia di finanza - Cavaliere

Lorenzo Viglione, sostituto commissario della Polizia di Stato - Cavaliere

e delle Medaglie d’Onore conferite dal Presidente della Repubblica ai signori:

De Ieso Francesco, nato a Pago Veiano il 4.02.1917 - deceduto

De Ieso Salvatore, nato a Pago Veiano il 26.06.1912 - deceduto

Di Gioia Alfonso, nato a Castelpoto il 18.03.1916 - deceduto

Simeone Giuseppe, nato a Ponte il 17.11.1923 - deceduto

A seguire il programma completo della manifestazione:

Ore 10.00 - Piazza Castello - Monumento ai Caduti

Afflusso dei gonfaloni dei Comuni e della Provincia e dei Labari delle Associazioni combattentistiche

Afflusso delle scolaresche a cura dell’Ufficio Scolastico Provinciale.

Schieramento del Picchetto d’Onore formato dalla rappresentanza di n. 3 unità appartenenti alla Polizia di Stato, all’Aeronautica Militare, all’Arma dei Carabinieri, al Corpo della Guardia di Finanza, al Corpo della Polizia Penitenziaria, al Corpo Forestale dello Stato, al Corpo dei Vigili del Fuoco, alla Polizia Provinciale, alla Polizia Municipale e alla Croce Rossa Italiana

Afflusso delle Autorità civili, militari e religiose

Ore 10.30 - Inizio della cerimonia

Onori ai Gonfaloni della Città di Benevento, decorato di Medaglia d’Oro al Valor Civile, e della Provincia

Onori al Prefetto di Benevento

Rassegna al picchetto armato da parte del Prefetto accompagnato dalla massima Autorità Militare

Cerimonia dell’alzabandiera a cura del Comando Provinciale Carabinieri ed esecuzione dell’Inno Nazionale a cura del Fanfara del Corpo Nazionale Vigili del Fuoco

Onori ai Caduti e deposizione della corona di alloro da parte del Prefetto accompagnato dal Sindaco di Benevento, dal Presidente della Provincia e dalla massima Autorità Militare

Ore 10.50

Lettura del messaggio del Capo dello Stato

Allocuzioni del Sindaco e del Presidente della Provincia

Ore 12.00 - Corso Garibaldi - spazio antistante il Palazzo del Governo

Calata del Tricolore sulla facciata del Palazzo del Governo a cura del personale SAF dei Vigili del Fuoco accompagnata dall’esecuzione di brani musicali da parte della Fanfara del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

Inaugurazione da parte del Prefetto della Mostra in forma statica del sistema Strix “C” allestita dal 16° Aerostormo di Martina Franca nell’androne della Prefettura.

Ore 17.00 - Prefettura

Consegna delle Onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana e delle Medaglie d’Onore conferite a cittadini italiani, militari e civile ed ai familiari dei deceduti deportati o internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra nell’ultimo conflitto mondiale

Ore 18.30 - Corso Garibaldi - Spazio antistante il Palazzo del Governo

Concerto a cura del Conservatorio “Nicola Sala”

Ore 19.30 - Piazza Castello - Monumento ai Caduti

Ammainabandiera a cura del Comando Provinciale dei Carabinieri.

Altre immagini