Eventi - Grande consenso di pubblico per l'VIII edizione de ''I Concerti della Bottega''

Grande consenso di pubblico per l'VIII edizione de ''I Concerti della Bottega'' Eventi

Sipario sulla VIII edizione de I Concerti della Bottega. Le quattro serate dedicate alla cultura, all’arte, alla musica, al teatro e al mondo dell’astronomia hanno incassato un grande consenso di pubblico.

Uno scrigno di cose belle, questo è stato il Chiostro di San Francesco in piazza Dogana, dove la rassegna ha preso forma dal 25 al 28 luglio arricchendosi della musica della Bandadriatica, dell’Ensamble di Musica Barocca con il concerto nella suggestiva Chiesa di San Francesco, la musica affascinante e innovativa dell’Operina Elettro Meccanica, che ha trasportato adulti e bambini in una dimensione unica, dove la musica diventa gioco, esplorazione, magia.

Il giardino del chiostro si è trasformato in palcoscenico naturale per l’esibizione di Alessio Vellotti e il suo pianoforte.

Non solo musica ma anche teatro, con un esilarante e allo stesso tempo intenso spettacolo a cura del NEST, e poi ancora musica con la ballata per luna nuova con Cristina Vetrone, i Dinamitri Jazz Folklore che hanno chiuso la rassegna con grande energia.

I Concerti della Bottega, nati inizialmente per volontà del direttore artistico Enrico Minicozzi, proprio all’interno della sua bottega di liutaio, sono cresciuti nel tempo, affermandosi tra le kermesse beneventane più attese dell’estate.

Una manifestazione che necessita però del sostegno delle istituzioni o degli enti preposti alla promozione turistica, in modo da agevolare il grande lavoro di squadra fatto in tutti questi anni da tutto lo staff organizzativo. Intanto l’Associazione Culturale che dà il nome alla kermesse, pensa già alla prossima edizione.