Riapre la chiesa dell'Annunziata di Benevento. Il programma Eventi

Sabato 25 marzo 2017 riapre la chiesa della Santissima Annunziata, meglio conosciuta come chiesa di Santa Rita, nel cuore del centro storico di Benevento.

L'evento è stato programmato in occasione della solennità dell'Annunciazione del Signore, che cade appunto il 25 marzo.

Vengono, così, riprese le celebrazioni solenni  annuali dell’Annunciazione del Signore come di seguito riportato:

• Ore 16.00 - Visita guidata della chiesa della Santissima Annunziata

• Ore 17.30 - Concelebrazione dell’Eucarestia, presieduta da S.E. mons. Felice Accrocca, arcivescovo metropolita di Benevento

• Ore 18.30 - Cantando Maria. Concerto del Coro “Santa Cecilia”, diretto dal M° mons. Lupo Ciaglia

“La fortuna storica delle case dell’Annunziata, istituzioni ospedaliere, assistenziali ed educative di età angioina diffuse nel Mezzogiorno continentale, è testimoniata dalla sopravvivenza di monumentali  complessi architettonici, di preziosi manufatti artistici e  da una ricca documentazione archivistica.

Come è ben noto, anche nella Benevento pontificia nel corso del secolo XIV vennero edificati l’ospedale e la chiesa della Santissima Annunziata, che nel secolo successivo furono esentati dalla giurisdizione arcivescovile e sottoposti direttamente alla Sede Apostolica.

Da allora, pur con le trasformazioni intercorse, il complesso ha testimoniato la fede e l’impegno caritativo e assistenziale della comunità beneventana.

L’obiettivo (insieme pastorale e culturale) che oggi ci si propone è favorire la riscoperta  della chiesa civica della Santissima Annunziata (mai la intitolazione è stata modificata, anche se con la venuta dei Padri Agostiniani si è affermato il culto popolare di Santa Rita da Cascia) attraverso la conoscenza della sua storia e la fruizione della bellezze artistiche: luogo della fede e dello spirito, luogo del silenzio e della carità, ma anche luogo delle istituzioni, poiché le testimonianze storiche ci dicono che la rappresentanza della comunità cittadina più volte negli ultimi decenni del secolo XV si è riunita nel sacro edificio”.

Altre immagini