Sabato 2 marzo concerto in ricordo di Silvano Pagliuca presso il Museo del Sannio Eventi

Brani di musica vocale, operistica e da camera del repertorio tradizionale italiano, nonché classiche melodie napoletane verranno eseguite sabato 2 marzo, ore 17.30, nell’Auditorium “Gianni Vergineo” del Museo del Sannio da alcuni allievi della classe di canto presso il Conservatorio Statale di Musica “Nicola Sala” di Benevento per ricordare il loro Maestro Silvano Pagliuca.

La famiglia Pagliuca, con il contributo delle Edizioni Realtà Sannita e il patrocinio della Provincia di Benevento, ha prontamente accolto il desiderio di quelli che oggi sono, se pure ancor giovani, professionisti nel campo musicale.

Con Stefano Pagliuca alla chitarra e Daniela Polito al piano, canteranno la soprano Flavia Votino, il tenore Carlo Barricelli, il baritono Francesco Landolfi. Un tocco di internazionalità è assicurato dalla soprano coreana Borkhee Park, cui va il merito di aver pensato a questo straordinario omaggio al comune maestro.

Il concerto nel ricordo di un grande beneventano vuol essere un invito alle istituzioni, da parte della moglie Anna Maria e dei figli Silvia e Stefano, a non dimenticare.

Silvano Pagliuca, beneventano purosangue, ha calcato le scene dei maggiori teatri del mondo, sotto la direzione di maestri prestigiosi, interpretando i ruoli consoni alla sua voce di basso nelle opere di Bellini, Rossini, Verdi, Puccini, Pergolesi, Mozart, Beethoven, Paisiello, Cimarosa, Lehar... Nel 1977, al Festival dei due Mondi di Spoleto, è stato il protagonista di Napoli Milionaria, musicata da Nino Rota, con la regia di Eduardo De Filippo.