In primo piano - Affidamento provvisorio servizio mensa. De Lorenzo attacca il sindaco Mastella e critica l'operato dell'assessore Ingaldi

Affidamento provvisorio servizio mensa. De Lorenzo attacca il sindaco Mastella e critica l'operato dell'assessore Ingaldi In primo piano

Giovanni De Lorenzo, coordinatore cittadino del Partito Democratico interviene sull'affidamento provvisorio del servizio mensa.

'Apprendo dalla stampa che la procedura di affidamento del servizio mensa del Comune di Benevento per i prossimi 4 mesi avrebbe portato all'aggiudicazione del servizio stesso in favore della società Quadrelle per 4 centesimi di euro.

In pratica, tutto come prima.

Anzi, più di prima, fra contestazioni, promessa e mancata riattivazione del centro di cottura, offerte al massimo ribasso e 'lotta' alla trasparenza.

Allora sarebbe interessante comprendere, e far comprendere ai genitori degli alunni, cosa sarebbe cambiato rispetto all'ultimo anno. Durante il quale, è bene ricordarlo, ci sono stati  procedimenti giudiziari, denunce e proteste che hanno portato le famiglie in una situazione di incertezza e scoramento.

Non si comprende come l'assessore Ingaldi - contesta senza mezzi termini l’esponente del Pd - possa dichiarare poche ore fa alla stampa che 'adesso è importante recuperare la fiducia dei genitori' e 'auspico che ci diano fiducia'. Quella stessa fiducia di cui questa amministrazione ha goduto in campagna elettorale, soprattutto in virtù di promesse non mantenute, e che ora è stata palesemente tradita.

Perciò, caro sindaco - conclude De Lorenzo -, tra un'indagine interna sulle fughe di notizie, un annuncio sensazionale ed una (solo una?) foto sui giornali, si ricordi che la città va amministrata. Anche valutando il contributo dell'opposizione, nell'unico e comune interesse di migliorare la nostra città.

Ma, purtroppo, l'inadeguatezza dell'Amministrazione Comunale rispetto ai problemi sembra già essere lampante.

Ma che fa: tra tre mesi sarà Natale, basterà un concerto e tutto sarà risolto!'.

Altre immagini