In primo piano - AIROLA - La mostra della Proloco 'A 100 anni dalla Grande Guerra' sul sito ufficiale del Centenario della I Guerra Mondiale

AIROLA - La mostra della Proloco 'A 100 anni dalla Grande Guerra' sul sito ufficiale del Centenario della I Guerra Mondiale In primo piano

Degna di essere assolutamente visitata e' la mostra dal titolo A 100 anni dalla grande guerra, a cura della Proloco di Airola, allestita nella suggestiva location dell'ex Circolo Caudino in Piazza Vincenzo Lombardi, un tempo centro indiscusso della vita politica-amministrativa della città.

La mostra, che compare sul sito ufficiale del Centenario della Prima Guerra Mondiale, ha un alto valore culturale e rievoca, attraverso immagini e reperti, una pagina di storia, tra le più dolorose, che ha lasciato alle spalle un bilancio in vite umane senza precedenti.

L’esposizione si annovera tra le iniziative più rilevanti che la Proloco cittadina, diretta da Ivo Visciano abbia mai realizzato; tutti i soci si sono dedicati con impegno e passione all’allestimento dei numerosi reperti che i concittadini hanno messo a disposizione per un progetto di così forte valenza storica e ricaduta didattica.

Immergersi nelle sale dell’ex Circolo Caudino equivale ad un bellissimo viaggio, una grande avventura che da la possibilità di “toccare con mano” l’oggettistica d’epoca, quasi perfettamente conservata, non solo della vita quotidiana del soldato come la semplice gavetta o la borraccia, ma anche comuni strumenti di guerra e divise che venivano utilizzate all’inizio del ‘900, non trascurando l’importante ruolo che hanno svolto le tante figure femminili.

Tutto il materiale esposto è stato classificato in quattro sezioni che corrispondono al percorso della mostra con materiale informativo di carattere nazionale e internazionale che, di solito, viene studiato a scuola e informazioni di carattere propriamente locale, esposto nell’ultima sala dedicata interamente ad Airola e ai suoi caduti, tema che raramente nella didattica scolastica viene approfondito.

La mostra ha l’intento di ricordare non solo quei momenti drammatici in cui dominava la mancanza di rispetto verso la vita umana, ma soprattutto vuole trasmettere e ricordate i tanti concittadini che hanno combattuto eroicamente uno dei periodi più neri della nostra storia.

Molto interessante è l’istallazione che porta il visitatore nella trincea della guerra che, anche nella sua finzione, mantiene vivo il suo dramma, per questo motivo una esperienza importante per tutti gli alunni che avranno la possibilità, visitando la mostra, di studiare la storia in maniera alternativa.

La mostra, con ingresso gratuito, sarà visitabile fino al 30 ottobre nei giorni di sabato dalle ore 10.00 - 12.30 / 17.00 - 21.00 e domenica dalle ore 10.00 - 12.30 / 17.00 - 21.00; inoltre nei periodi di festa o iniziative organizzate dalla Proloco, la mostra sarà aperta al pubblico per tutta la durata dell’evento.

In seno all’esposizione un ciclo di eventi, conferenze e presentazioni saranno dedicate all’argomento.

La sede storica dell’ex Circolo Caudino, di proprietà privata, ben si presta all’esposizione di una così importante collezione che ha le caratteristiche di un vero e proprio museo dedicato alla Grande Guerra.

Peccato che ad Airola manchi una struttura adatta, di proprietà comunale, che possa continuamente accogliere esposizioni di così alto valore storico didattico, bisognerebbe quindi al più presto individuare un luogo idoneo ad ospitare future esposizioni del genere, non trascurando quelle permanenti.

ETTORE RUGGIERO

Altre immagini