Alluvione, le disposizioni dell'Asia. Sospesa la raccolta rifiuti porta a porta fino a sabato In primo piano

L'Azienda Servizi Igiene Ambientale di Benevento ha reso noto che il servizio di raccolta rifiuti porta a porta e' sospeso fino alla giornata di sabato per ovvie difficolta' di conferimento agli impianti, oltre che per la raccolta: di conseguenza i cittadini sono invitati a raccogliere le buste di multimateriale già allocato dinanzi alle proprie abitazioni e ad evitare di allocare le buste nei contenitori per la carta nella giornata di venerdì e quelli dell'umido nella giornata di sabato.

Il Consiglio Asia, inoltre, riunito permanentemente in data odierna per l’emergenza non solo dell’Azienda, duramente colpita, ma anche per quella ancor più grave che ha investito la città chiede all'ufficio tecnico:

di quantificare ad horas, per quanto possibile, i danni agli immobili di via Ponticelli e di preparare un elenco di quali mezzi siano marcianti e funzionali e quali da avviare alla riparazione;

di stilare un piano per la rimozione del fango e dei detriti nelle zone colpite e per questo è autorizzato a far ricorso a lavoro straordinario, abolendo permessi e ferie in questo periodo. Il Consiglio ha già provveduto a convocare il coordinatore della RSA affinchè assicuri la massima disponibilità del personale;

di mettere in attività il mezzo autobotte per lavare le strade h 24;

di coordinarsi con la Gesesa per collaborare alla pulizia di caditoie, fossette e canali di scolo in previsione di ulteriore piogge;

di contattare più officine anche fuori provincia per allocarvi i mezzi a ripararsi: è necessario, infatti, muoversi per tempo sia perché saranno molte le richieste per tali interventi in questi giorni sia perché è necessario distribuire i mezzi su più aziende per ridurre i tempi di consegna;

di assicurare una presenza aziendale all’unità di crisi costituita al Comune per intervenire immediatamente in situazioni emergenziali verificatesi o a verificarsi;

di contattare l’impresa di pulizia affinchè con incremento di forza lavoro provveda alla riattazione dei locali spogliatoi e bagni appena siano defluite le acque;

si preparino squadre di pronto intervento come per l’emergenza neve e si proceda all’acquisto immediato di uno stock di pale per la rimozione del fango;

si sospenda il servizio di raccolta rifiuti porta a porta per il momento nella giornata odierna, di venerdì e sabato per la difficoltà a raggiungere gli impianti di conferimento sia per viabilità che per la penuria di mezzi marcianti;

di assicurare la propria presenza all’unità di crisi aziendale in via delle Puglie per contribuire alla scelta di locali idonei per allocare l’officina aziendale, scelti con il criterio della somma urgenza, per consentire nel più breve tempo possibile la normalizzazione delle attività aziendali.

Altre immagini