AMOROSI - Atto vandalico nel vigneto di un agricoltore. Tagliate oltre trenta piante di viti In primo piano

Nella mattinata di ieri, 16 agosto 2015, i carabinieri della stazione di Amorosi e quelli del Nucleo Operativo della Compagnia di Cerreto Sannita, sono intervenuti in un terreno alla periferia di Amorosi, per eseguire accertamenti ed indagini dopo la denuncia presentata da un pensionato agricoltore del luogo.

L’anziano si era rivolto ai militari per denunciare un grave atto vandalico perpetrato da ignoti nel proprio fondo agricolo, in località Perazze del comune di Amorosi, che avevano tagliato oltre trenta piante di viti recidendole alla base con arnese da taglio, causandogli un danno di quasi mille euro.

Gli uomini della Benemerita hanno eseguito tutti gli accertamenti di loro competenza che non hanno consentito, al momento, di pervenire alla identificazione degli autori del fatto.

Le indagini sono in corso.

Altre immagini