Aperto il cantiere dei lavori per la messa in sicurezza del fiume Tammaro nell'area Asi di Benevento In primo piano

Aperto il cantiere dei lavori per la messa in sicurezza del fiume Tammaro nell'Area Industriale di Ponte Valentino di Benevento.

Lo ha reso noto il presidente della Provincia, Claudio Ricci, che ha sottolineato come questi lavori costituiscano uno dei tasselli per la messa in sicurezza dei principali corsi d'acqua attraversanti il Sannio.

L'intervento sul Tammaro mobilita risorse finanziarie per 321mila euro nel contesto delle disponibilità individuate dal Dipartimento della Protezione Civile.

Il responsabile del Servizio Tutela Ambiente della Provincia, Gennaro Fusco, ha consegnato alla Impresa Cavoto Costruzioni l'autorizzazione ad aprire il cantiere che in 90 giorni dovrà ripristinare la sezione idraulica e l'officiosità dell'asta fluviale del Tammaro in prossimità della quale insistono importanti insediamenti industriali del capoluogo sannita.

Nel documento di Fusco si sottolinea non solo come tutte le procedure di legge per l'aggiudicazione dell'appalto siano state espletate con la massima solerzia e velocità, ma anche come si sia voluto provvedere alla consegna dei lavori all'impresa aggiudicataria prima dell’arrivo dell'inverno.

Ricci ha ricordato che attualmente la Provincia è impegnata in una serie di interventi per garantire il normale deflusso dei corsi d'acqua, sia con l'impiego degli operai forestali dipendenti, sia con l'utilizzo di Imprese aggiudicatarie di appalti su finanziamenti del Dipartimento della Protezione Civile e dello stesso bilancio dell'Ente.

“Oltre che sul fiume Tammaro, la Provincia - ha detto Ricci - sta intervenendo, lungo il Sabato, in prossimità del Stadio di calcio “Vigorito” e lungo il Calore nelle contrade Santa Clementina e Pantano. Sono stati individuati per tali interventi i punti di maggiore criticità rispetto al deflusso delle acque anche rimuovendo soprattutto dalle anse e dai ponticelli, molti dei tronchi d'albero depositati negli ultimi eventi alluvionali e che costituiscono un potenziale pericolo in occasione di eventuali piene”.

Ricci ha annunciato ulteriori lavori pubblici su questo fronte nei prossimi giorni.

Altre immagini